martedì 30 dicembre 2008

50000 !!! GRAZIE A TUTTI

Ogni tanto un post autoreferenziale fa bene alla salute. Vi volevo ringraziare perché stanotte “Computer e dintorni…” ha superato i 50.000 contatti. Grazie ai commentatori fissi, a quelli sporadici e a tutti coloro che sono passati qui per caso. Non è una cifra esagerata, quello che mi sta più cuore è pubblicare contenuti che possano essere utili per tutti. A giudicare dai commenti spesso lusinghieri, siete in molti a seguirmi con interesse. Per questo cercherò di migliorarmi ulteriormente e di tenervi sempre aggiornati sui trucchi, dritte e curiosità informatiche che troverò.
Il primo post risale al 20 aprile 2007, ma fino a Natale dello scorso anno il blog ha rullato sulla pista senza decollare. Poi ha messo il turbo … beh, una turbina, se si considera che 48.000 contatti sono stati realizzati in un anno. Questo significa 4000 contatti al mese, circa 130 al giorno, me escluso naturalmente. :-) Voi continuate a seguirmi, io cercherò di non deludervi.
Grazie ancora.

lunedì 29 dicembre 2008

venerdì 26 dicembre 2008

QueBLOCK: da evitare come la peste!

Ieri ho ricevuto una strana mail in cui venivo invitato a controllare la mia password MSN su QueBLOCK. A parte che non uso MSN, la faccenda mi ha subito puzzato di falso.



La conferma (caso mai ce ne fosse stato bisogno) me l'ha fornito la schermata nera del WOT. Comunque ho aperto il sito e mi sono visto apparire la finestra sotto. L’italiano è molto approssimativo e già questo dovrebbe insospettire.

Il sito è uno dei tanti che ci promettono di scoprire eventuali ladri di identità, in realtà è lo stesso QeuBLOCK che tenta di sottrarre fraudolentemente i nostri dati personali. Il fenomeno del phishing sta raggiungendo dimensioni preoccupanti e gli account di MSN e di Yahoo sono ultimamante molto colpiti. Il consiglio è quello di diffidare sempre da chi vi chiede i vostri dati personali. Se mai foste caduti nel tranello di QueBLOCK, procedete immediatamente a cambiare la vostra password d’accesso e la domanda segreta.

martedì 23 dicembre 2008

Fotoritocco: Photoshop non è necessario...

... Almeno per realizzazioni non altamente professionali, ma non per questo prive di un buon impatto visivo. Più di una persona mi ha chiesto quale programma ho usato per realizzare la figura nella testata del blog. Non ho usato alcun programma, mi sono avvalso del sito www.picnik.com , una specie di Photoshop on-line, ma molto più facile e intuitivo. Ne avevo già parlato in questo post. Ho cercato un'immagine con un albero innevato, l'ha tagliata per adattarla e poi ... guardate il video.

domenica 21 dicembre 2008

21 dicembre: comincia l'inverno

Oggi 21 dicembre inizia astronomicamente l’inverno. E’ il giorno del solstizio d’inverno nell’emisfero Nord, il giorno più corto dell’anno. Oggi Il sole tocca il punto più basso dell’orizzonte, questa sarà la giornata con le ombre più lunghe. Quella tra il 21 e il 22 Dicenbre sarà anche la notte più lunga, la più buia dell'anno. Infatti a causa dell'inclinazione dell' asse terrestre, il sole nel suo movimento annuo lungo l'eclittica, viene a trovarsi alla sua minima inclinazione; a mezzogiorno si avrà l'ombra piu' lunga di tutto l'anno.

Da domani la durata del dì rispetto alla notte comincerà ad aumentare fino al 21 Giugno, giorno in cui la situazione comincerà ad invertirsi. Nell’emisfero Sud oggi inizia l'estate ed è il giorno del solstizio estivo, i raggi del sole cadono perpendicolarmente al tropico del Capricorno, che si trova a 23° 27’ di latitudine sud. Non è vero che “Santa Lucia è la notte più lunga che ci sia”, è un detto popolare e la simpatica rima faceva da promemoria, quando non esistevano le agende elettroniche, e nemmeno quelle cartacee. In realtà fino a circa 500 anni fa la notte più lunga era proprio quella del 13 dicembre. Tutto era dovuto a un errore nella riforma del calendario fatta da Giulio Cesare nel 46 a.c. Nei secoli seguenti gli astronomi si accorsero di alcune discrepanze. Infatti il 21 marzo, giorno dell' equinozio di primavera, il dì risultava più lungo della notte, come se si fosse già in aprile. La riforma del calendario gregoriano, operata da Gregorio XIII, nel 1592, mise le cose a posto. Quindi è vero che la notte di Santa Lucia è stata la notte più lunga che ci sia, ma solo per un errore.

martedì 16 dicembre 2008

domenica 14 dicembre 2008

Grande Fratello Google

Manca poco che ci entri in casa. Sto parlando di Google Street View, la nuova funzionalità di Google, che permette di vedere scorci di città ponendosi a livello della strada, sbirciando tra negozi, strade e tanto altro. In Italia il servizio è disponibile solo su grandi città come Milano, Roma, Firenze e Napoli, ma ha già fatto un anno di rodaggio negli Stai Uniti, Germania, Giappone, Regno Unito e Australia. Per salvaguardare la privacy delle persone, Google le rende irriconoscibili in volto, ma una volta su tre sbaglia. Nelle foto sotto che ho "ripreso" a Roma e Firenze, la signora con gli occhiali e il bimbo sono riconoscibilissimi. Qualcuno non ha gradito queste indebite intrusioni e ha denunciato Google per violazione della privacy. Maggiori dettagli in questo articolo.
Se volete provare il servizio, andate qui, c'è anche un video dimostrativo.

clic per ingrandire

clic per ingrandire

venerdì 12 dicembre 2008

Inviare sms gratis

Sms gratis senza registrarsi, non è un sogno, ma pura realtà, grazie ai numerosi servizi gratuiti che offre la rete. Inviare sms gratis è molto semplice, basta conoscere i siti giusti. Quelli che vi segnalo qui sotto sono alcuni esempi che io stesso ho sperimentato e trovato perfettamente funzionanti, ma ce ne sono molti altri.
Skebby sms gratis garantisce l'invio di sms gratuti fino a 140 caratteri. La ricezione è prossechè immediata.

GizmoSms non garantisce che il messaggio arrivi sempre in modo istantaneo: sono possibili ritardi, dovuti ai numerosi utenti che inviano sms contemporaneamente. Gli stessi autori sconsigliano di usare GizmoSms per comunicazioni urgenti. In ogni caso non costa nulla, quindi perchè non provare? Altri servizi on line:
Alice permette di inviare fino a 10 sms gratuiti al giorno. Non si devono superare i 150 caratteri. Necessario possedere un account con alice o virgilio;
Vodafone permette di inviare 10 sms gratuiti al giorno solo verso utenti Vodafone. Necessario possedere un numero Vodafone e registrarsi al sito www.190.it . Per i patiti degli sms gratis segnalo questo sito.

mercoledì 10 dicembre 2008

domenica 7 dicembre 2008

Il registro di Windows

Il registro di sistema di Windows e' una specie di archivio nel quale vengono di volta in volta memorizzate ed aggiornate le informazioni del software che installiamo, delle periferiche hardware, nonche' le "personalizzazioni" che l'utente del PC compie sul proprio sistema ... o anche le personalizzazioni non volute (come quelle dei malware o script che agiscono a nostra insaputa). Il registro di Windows è il paradiso degli smanettoni, in quanto si può manipolare il sistema operativo, creare trappole e trucchi. Si può agire sulla velocità di apertura e di chiusura del sistema, si può scrivere il proprio nome accanto all'orologio e tanto altro. Alle volte, per liberarsi definitivamente da virus o spyware ostinati, bisogna agire, direttamente o indirettamente sul registro. Però bisogna fare molta attenzione: il registro di Windows è una bomba ad orologeria, una mossa sbagliata e rischiate di non veder partire Windows. In questi ultimi anni sono comparsi in rete piccoli ma efficaci tool che agiscono sul registro senza aprirlo e lo "guariscono" da situazioni problematiche. L'accesso al registro avviene solo per gli amministratori di sistema, basta premere sul pulsante Start, poi su Esegui (non in Vista) e scrivere la stringa regedit nel piccolo form orizzontale. Il video che ho realizzato ha solo uno scopo dimostrativo, e non vuole essere un invito ad avventuravi in un campo dove è molto facile combinare disastri. Ricordatevi infine una cosa molto importante: ogni modifica al registro di sistema, ogni eliminazione di una chiave o di un valore andrebbero sempre preceduti dal backup del registro stesso, per ripristinarlo in casi di problemi. Nel video è illustrata anche questa procedura.

giovedì 4 dicembre 2008

Come Windows, ma tutto on - line

G.ho.st è un vero e proprio sistema operativo on - line, a cui si potrà accedere da qualsiasi posto vi troviate. E' molto simile a Windows, infatti è completo di icone, file e programmi personalizzabili. C'è il pulsante Go (lo Start di Windows), il pannello di controllo, le risorse del computer, le cartelle dei documenti, un editor di testo molto simile a Word, un foglio di calcolo e molto altro. Anche una radio virtuale che trasmette in streaming. Trovate infine un client di posta elettronica, da cui potete mandare le vostre mail a chi volete. Il sito mette a disposizione 5GB di spazio, i documenti e i file possono essere salvati sia all'interno di G.ho.st tramite File/salva con nome, oppure scaricarli sul computer premendo DownloadAs. Tutto questo senza spendere un centesimo, ma per usufruire del servizio è necessario registrarsi e poi attendere una mail di conferma. Nel video sono mostrate alcune delle numerose caratteristiche e applicazioni di G.ho.st.

lunedì 1 dicembre 2008

Easter egg

"Un Easter egg (in italiano, letteralmente, uovo di Pasqua) è un contenuto, di solito di natura faceta o bizzarra, e certamente innocuo, che i progettisti o gli sviluppatori di un prodotto, specialmente software, nascondono nel prodotto stesso (come un uovo di Pasqua nascosto in giardino, secondo la tradizione anglosassone). Questo contenuto si classifica come Easter egg se è qualcosa di completamente estraneo alle normali funzioni del software in questione, e al tempo stesso non causa nessun particolare danno (quindi si escludono contenuti nascosti di natura ben diversa come virus, trojan, spyware e via dicendo)" ... - da Wikipedia
Non uso uTorrent. Gli altri 4 trucchi funzionano.

21 giugno: inizio dell'estate astronomica

Oggi 21 giugno inizia l'estate astronomica nell'emisfero settentrionale. E' il giorno del solstizio estivo . Il sole alle 12.00...