lunedì 27 luglio 2009

Giochi, tantissimi giochi

Li potete trovare sul sito www.friv.com . Ce ne sono a centinaia, in una sola pagina che contiene tutte le anteprime sapientemente collocate in un'unica grande tabella. Niente estenuanti ricerche testuali, basta passarci col mouse, per veder comparire il nome del gioco. Tutti i giochi sono gratuti, l'accesso al sito non richiede alcun tipo di registrazione.

giovedì 23 luglio 2009

Fare il backup della chiavetta con USB Image Tool

Le pen - drive, più familiarmente chiamate chiavette, fanno ormai parte degli oggetti che ci portiamo appresso ogni giorno. Come le chiavi di casa o il cellulare. Ultimamente i costruttori si sono sbizzarriti a curarne anche l’aspetto, alcune hanno un design accattivante, altre hanno forme molto singolari.

Insomma sta diventando sempre più difficile separarsi dalle chiavette, diventate ormai i terminali del nostro sapere. Tuttavia è altrettanto facile dimenticarle da qualche parte o addirittura perderle. Non è neppure impossibile che i dati memorizzati nelle chiavette possano corrompersi e quindi rendersi illeggibili. Se non viene conservata una copia di questi dati anche sul computer, ecco che cominciano i guai. In realtà le chiavette non sono state concepite come archivi permanenti e, anche se quelle attualmente in vendita possono contenere fino a 32 GB di dati, è sempre meglio conservare una copia degli stessi anche sul pc. Il software che vi presento si chiama USB Image Tool e permette di creare una copia esatta del contenuto della chiavetta sul nostro pc. USB Image Tool è molto leggero (211 KB) e non ha bisogno di installazione.

L’uso è molto semplice: dopo averlo lanciato, basterà evidenziare la chiavetta con un clic , premere sul pulsante Backup e scegliere quindi la posizione sul pc dove salvare i dati. Il backup è costituito da un unico file con estensione img. Nella malaugurata ipotesi che succeda l’irreparabile, la copia sul pc può essere ripristinata su qualsiasi altra chiavetta cliccando sul pulsante Restore. USB Image Tool è gratuito e compatibile con tutte le versioni di Windows. Info e download qui.

lunedì 20 luglio 2009

40 anni fa il primo uomo sulla Luna

Era importante arrivarci prima dei russi, che avevavo mandato il primo uomo nello spazio. "One small step for a man, a giant leap for mankind". La frase fu pronunciata da Neil Amstrong, il primo uomo, americano, comandante dell'Astronave Apollo 11, non appena posò piede sul suolo lunare. L'impresa tenne incollati milioni di persone davanti alla televisione. Era il 20 luglio 1969. E c'è ancora qualcuno che nega l'impresa, ritenendola una colossale truffa. Ma è semplicemente folle pensare che, in piena guerra fredda, con le due superpotenze che si controllavano a vicenda, la Russia non si fosse accorta di nulla. L'impresa fu ripetuta nel novembre 1969 con l'Apollo 12 e nel 1972 con l'Apollo 13, sempre dagli americani. Quest'ultima fu un mezzo disastro, problemi tecnici impedirono ai tre astronauti di sbarcare sul satellite. Fu quasi un miracolo riportarli vivi sulla terra. Il progetto Apollo fu abbandonato, cominciò il periodo degli Space Shuttle. Dopo la Luna è logico guardare a Marte, ma la distanza che ci separa dal pianeta rosso è enorme. Oltre a considerare i gravi problemi di bilancio in cui versa la NASA.

venerdì 17 luglio 2009

Tangram

Il Tangram è un antico gioco cinese che consiste di sette tavolette dello stesso materiale, in paricolare ci sono 5 triangoli, 1 quadrato e 1 parallelogramma. Lo scopo del gioco è quello di unire i 7 pezzi per formare una figura tra le numerose illustrate nel libretto d'istruzioni. Il gioco è un vero rompicapo, perchè le figure da comporre non sono riprodotte nella stessa scala dei pezzi reali e non vengono mostrati i bordi che uniscono tra loro i 7 pezzi. Se in questi afosi giorni di luglio vi punge vaghezza di accendere il computer anche solo per giocare, andate su questo sito e mettete a prova la vostra abilità. Se il Tangram non fa per voi, il sito mette a disposizione numerosi altri giochi, dai 5 ai 90 anni, non avete che da scegliere nella colonna di sinistra. L'accesso ai giochi è gratuito e non è richiesta alcuna registrazione.

giovedì 16 luglio 2009

X - Barak: "Scegli il tuo presidente"

"Parte il primo reality show dedicato alla politica, grazie a un sito con cui scegliere il proprio candidato ideale. Mancano i leader, manca la speranza e forse anche la fiducia. Troppe volte si sente nell’aria questa litania, tra chi lamenta un distacco della società civile dalla politica e un bisogno di speranza e rinnovamento insoddisfatti. E allora perché non consentire ai cittadini che hanno delle buone idee di scendere in campo in prima persona o di scegliere i propri leader dal basso? E’ già online il sito www.xbarak.tv, dove ciascuno può proporsi e caricare la video-presentazione del suo programma..."

Continua su corriere.it

martedì 14 luglio 2009

Chi copia i blog

Copiare da un blog è impresa estremamente semplice, il tutto è reso facile dalla consapevolezza di farla franca e di non essere scoperti. Tuttavia moltissime persone impiegano gran parte del proprio tempo a pubblicare contenuti sul Web e il vedersi scippati con estrema facilità potrebbe scoraggiarli e demotivarli a pubblicarne di nuovi. La proprietà intellettuale è disciplinata dalle norme sul diritto d'autore. Chi copia, e non mi riferisco solo ai contenuti di un blog, va incontro alle sanzioni previste dal DECRETO LEGISLATIVO 9 aprile 2003 n. 68.
Personalmente, se uno copia dal mio blog, non ne faccio una tragedia, significa che il post è stato ritenuto interessante. Ma questa è solo la mia opinione e il mio blog non ha scopo di lucro. Pretendo solo venga citata la fonte. Tuttavia siamo tutti pronti a difendere la nostra proprietà intellettuale ma non altrettanto sensibili a quella degli altri. Diciamoci la verità, quello che c’è sui nostri computer, è tutto legale? Proprio tutto? I programmi, gli mp3, le immagini, i video? Ad ogni modo, se volete sapere se qualcuno vi copia il blog, andate sul sito
http://www.copyscape.com/ , scrivete l’indirizzo del vostro blog nello spazio apposito e cliccate su Go.

In pochi istanti saprete chi ha fatto copia/incolla dei vostri post. Il servizio è gratuito solo per un numero limitato di controlli, se volete passare in rassegna tutto il vostro sito o blog, dovrete usare Copyscape Premium, a pagamento.

sabato 11 luglio 2009

Terremoti in tempo reale

Lo United States Geological Survey (USGS) è un'agenzia scientifica del Governo degli Stati Uniti. Gli scienziati dell'USGS studiano il territorio degli USA, le sue risorse naturali e i rischi naturali che lo minacciano. L'organismo si suddivide in dipartimenti che trattano quattro importanti discipline scientifiche: biologia, geografia, geologia e idrologia Una delle più importanti attività consiste nel monitoraggio dei terremoti avvenuti nel mondo negli ultimi 7 giorni, dei quali vengono fornite molte informazioni scientifiche.

I diversi colori dei quadratini nella legenda indicano quando sono avvenuti i terremoti dell'ultima settimana. Il quadratino rosso mostra i terremoti avvenuti nell'ultima ora. I valori della Magnitudo aumentano all'aumentare della grandezza dei quadratini. E' possibile scaricare i file KML che permettono a Google Earth di localizzare i dati raccolti.
Sul sito sono presenti anche informazioni dettagliate sul terremoto in Abruzzo dello scorso 6 Aprile.

E' possibile ascoltare e scaricare un file audio che riproduce un'intervista a un giornalista sul luogo del disastro (in inglese).

mercoledì 8 luglio 2009

VLC 1.0. Finalmente!

Ieri è uscita la versione ufficiale di VLC 1.0. Per chi ancora non lo conoscesse, VLC 1.0 è un programma open source in grado di riprodurre tutti i formati video, compresi i DVD Video. Il programma implementa infatti i codec necessari per la riproduzione, non c'è quindi bisogno di scaricarli a parte. L'evento è importante in quanto la versione precedente, VLC 0.99, risale al 2001, sono seguiti poi otto anni durante i quali gli sviluppatori hanno aggiunto nuove e potenti funzionalità tanto da farne il player multimediale più scaricato. Per il dettaglio delle nuove caratteristiche di VLC 1.0 andate su questo sito.

VLC 1.0 è disponibile per tutte le piattaforme e si scarica dal sito ufficiale.

lunedì 6 luglio 2009

Vedere un sito con varie risoluzioni

ViewLikeUS è un ottimo servizio on-line che permette di verificare un sito o un blog per varie risoluzioni. La procedura di verifica è molto semplice, basta scrivere l'indirizzo del sito nell'apposito spazio in alto a destra e premere su Chech Up! Immediatamente saranno disponibili le anteprime del sito nelle risoluzioni più diffuse, in questo modo non ci sarà difficile capire come apparirà la home del nostro bel blog nei vari monitor. Le risoluzioni a disposizione sono quelle più diffuse e precisamente 320×396, 800x 600, 1024×768, 1152×864, 1400×900, 1600×1200 e 1900×1200.

Il servizio è gratuito e non richiede registrazione.

Fonte: MaestroAlberto

venerdì 3 luglio 2009

Immunizzare la pen - drive con Panda USB Vaccine

E’ noto quasi a tutti che uno dei problemi delle chiavette USB è quello di essere estremamente vulnerabili ai virus. I virus delle chiavette generalmente sono costituiti da un eseguibile che viene attivato dal famigerato file Autorun.inf. Ultimamente i virus veicolati dalle chiavette sono estremamente pericolosi, come il W32/Sality, W32/Virutas, ma soprattutto il terribile W32/Conficker.
Il tool che vi presento si chiama
Panda USB Vaccine (720 KB) e agisce proprio come un vaccino. Ad installazione avvenuta all'interno della chiavetta vedrete comparire un file Autorun.inf tarocco, che però è inamovibile dall’unità USB. E qui sta il punto di forza del file. Infatti un file Autorun.inf infetto che cerchi di accedere alla chiavetta, troverà la strada sbarrata, perché non potrà sostituirsi all’Autorun.inf inoculato da Panda USB Vaccine. Un vero e proprio anticorpo, dunque, che costituirà una barriera insuperabile per i virus che tenteranno di infettare la nostra pen – drive.
Nel video è stato simulato un attacco di un file Autorun infetto contro la mia chiavetta
.
Panda USB Vaccine è freeware, compatibile con Windows 2000/XP e Vista e si scarica da questo sito.
Da qui invece scaricate la versione stand alone.

mercoledì 1 luglio 2009

E' nato Firefox 3.5

Da ieri è disponibile il download della nuovissima release 3.5 di Firefox. Chi possiede la versione 3.0 può effettuare l'aggiornamento cliccando su "?" e poi su Controlla aggiornamenti.



Premere quindi il pulsante Scarica la nuova versione, in due minuti l'aggiornamento risulterà installato.


Gli altri possono scaricare Firefox 3.5 da getfirefox.it o dal sito di Mozilla Italia. Su quest'ultimo è disponibile anche la guida a Firefox 3.5 in italiano che sintetizza le nuove funzionalità e caratteristiche del browser.

WhatsApp verso pagamenti, spunta in rete funzione Payments

WhatsApp sempre più vicina ai pagamenti elettronici. In una nuova versione beta (quindi in fase sperimentale) dell'applicazione per A...