giovedì 28 luglio 2011

Come inserire il comando Esegui nel menù Start di Windows 7

Questo post è per i nostalgici di Windows XP che non hanno ancora elaborato il lutto dopo il passaggio a Seven. E' rivolto soprattutto a coloro i quali non hanno più trovato il comando Esegui... nel menù Start di Windows 7 . Voglio subito rassicurarli. A parte il fatto che con Cerca programmi e file si può trovare praticamente tutto, è possibile attivare il comando Esegui.. in Windows 7 con la combinazione di tasti W + R. Il che non è la stessa cosa che vedere la voce nel menù Start. Per ottenere questo dovete seguire la seguente procedura:

fate un clic col destro del mouse sul pulsante Start, poi scegliete Proprietà. Cliccate sulla sezione Menù Start e poi su Personalizza. Scorrete la finestra fino a quando troverete la voce Comando Esegui. Spuntatela, poi fate un clic su Applica e poi su Ok. La voce Esegui... comparirà nel menù Start.


Già che ci siete, potete inserire nello stesso menù anche la voce Download, così avrete accesso immediato alla cartella dei file scaricati.

sabato 23 luglio 2011

Masterizzare immagini ISO con Windows 7

Un file ISO è un'immagine, cioè un unico file che contiene esattamente gli stessi file e la stessa struttura di un CD/DVD di cui è l'esatta copia, in tutto e per tutto. Le immagini ISO facilitano la distribuzione di grossi file su Internet.
Se dobbiamo sapere cosa contiene un file ISO dobbiamo tuttavia usare software di masterizzazione adatti, in caso contrario ci troveremmo una copia esatta del file che non potremo utilizzare. Tra le applicazioni di Windows 7 c'è anche la possibilità di masterizzare un file ISO, ricostruendo e quindi rendendo visibili e utilizzabili i file contenuti nell'immagine.
La procedura da me sperimentata è estremamente semplice.
Fate doppio clic sull'ISO che avete sul computer, vi si aprirà la finestra che vedete sotto.


Cliccate so OK.
Nella finestra successiva cliccate sul pulsante Masterizza e il gioco è fatto. Eventualmente spuntate il quadratino accanto alla voce Verifica il disco dopo la masterizzazione. In una decina di minuti ho masterizzato un ISO da 3,4 GB.


I file che costituivano l'immagine li vedete sotto.


SE avete Windows XP, per creare o masterizzare file ISO potete usare software libero, come CDBurnerXP.

mercoledì 20 luglio 2011

Oggi Google ricorda Mendel e le sue leggi

La genetica è quel ramo della biologia che studia la trasmissione dei caratteri ereditari. Il padre della genetica è Gregor Mendel (1822-1884), un frate agostiniano appassionato di scienze naturali. Nel monastero di Brno, in Cecoslovacchia, Mendel si dedicò per molti anni a fare esperimenti con piantine di pisello odoroso (ecco il significato del Doodle odierno). Dopo aver ottenuto razze pure tramite l'autoimpollinazione, Mendel incrociò tra loro esemplari che differivano per uno o due caratteri. Egli prese in considerazione sette caratteri "antagonisti", dei quali ne elenco tre: seme giallo-seme verde, seme liscio-seme rugoso, fiori bianchi -fiori rossi. Gli esperimenti effettuati furono circa trentamila e i risultati furono sorprendenti.
Mendel osservò che se incrociava due piantine pure che differivano per un solo carattere , in prima generazione nascevano esemplari in cui compariva un solo carattere, quello dominante. Se ad esempio incrociava una piantina con fiori rossi con una con fiori gialli, nascevano esemplari tutti con fiori rossi. Questo perchè il colore rosso domina sul bianco. (Prima Legge di Mendel). Mendel chiamò ibridi questi esemplari di prima generazione.


Il fiore bianco, che all'apparenza sembrava scomparso, in realtà ricompariva in seconda generazione incrociando tra loro due "ibridi". Per la precisione nascevano il 25% di individui a fiori bianchi e 75% a fiori rossi. (Seconda Legge di Mendel). Il colore bianco per questo si chiama recessivo (dal latino recedere, rimanere indietro).
Questo spiega perchè alcuni bambini possono presentare somiglianze somatiche presenti nei nonni.




Per effettuare gli incroci, Mendel tagliò gli stami (organi riproduttori maschili) dalla prima pianta, - questo per evitare l'autoimpollinazione - e con un pennellino raccolse il polline dalla seconda pianta e lo depositò nel pistillo (organo riproduttore femminile) della prima.
Mendel ebbe la geniale intuizione che ogni singolo carattere è determinato da una coppia di fattori, che oggi chiamiamo geni. Una persona con gli occhi scuri può avere sia due geni uguali per quel carattere, sia diversi, cioè nei suoi cromosomi ci possono essere sia due geni "occhi scuri" sia uno "occhi chiari" e l'altro "occhi scuri". Siccome il carattere "occhi scuri" è dominante su "occhi chiari", l'individuo ha gli occhi scuri. Una persona con occhi chiari necessariamente deve avere entrambi i geni "occhi chiari".
In realtà i meccanismi che regolano l'ereditarietà sono molto più complessi, in quanto nella trasmissione dei caratteri da una generazione all'altra entrano in gioco molti geni. Ciò non toglie che Mendel, anche se snobbato dalla comunità scientifica dell'epoca, sia considerato a ragione il precursore e il padre della genetica moderna.

domenica 17 luglio 2011

Racconti e filastrocche per bambini, da leggere e ascoltare

Children's library è un sito che offre decine di storie e racconti per bambini che si possono leggere ed ascoltare. L'audio parte automaticamente all'inizio di ogni racconto, le storie possono essere scaricate in formato testo. Presente anche una sezione dedicata alla filastrocche italiane più famose.Tra gli autori sono presenti i classici della favolistica, da Fedro ed Esopo ad Hans Christian Andersen. Non mancano racconti di Giovanni Verga e Oscar Wilde.



Il sito offre molto materiale, ma la sua navigazione risulta difficoltosa.

venerdì 15 luglio 2011

Windows XP andrà in pensione. Tra 1000 giorni

Windows XP, il Sistema Operativo più longevo della Microsoft, ha i giorni contati. Infatti dopo l'8 aprile 2014 non verranno più rilasciati gli aggiornamenti di XP sulla sicurezza e ne cesserà il supporto tecnico. Windows XP è stato un buon sistema operativo, molto apprezzato dall'utenza, a tal punto che molti tra coloro che hanno acquistato un pc nuovo con Seven preinstallato, hanno effettuato il downgrade a XP. La Microsoft vuole in questo modo spingere l'utenza verso Windows 7 e Windows 8 prossimo venturo.



Questo è quanto si legge sul blog di Erwin Visser, direttore del settore marketing di Microsoft. Gli utenti di Windows XP hanno comunque ancora circa tre anni per poterlo usare e coccolare.
Via WinTricks

martedì 12 luglio 2011

Bellezza, grazia, eleganza

Non so come sia arrivata nel mio giardino, nè da dove. Stava volteggiando sulla pianta della lavanda la scorsa settimana, verso la una del pomeriggio. Non temeva la mia presenza, non fuggiva davanti a me, anzi si faceva avvicinare, così ho potuta fotografarla e riprenderla in tutta la sua bellezza. Il giorno dopo è ricomparsa alla stessa ora ... e anche successivamente ....


Da qualche giorno non la vedo più.
La vita di una farfalla dura un mese, un battito d'ali!
Ma la bellezza è eterna.
Il video va visto a tutto schermo.

Fonti informazioni:
Casa delle farfalle
Animali nel mondo

sabato 9 luglio 2011

Azionare CCleaner alla chiusura del computer

CCleaner è forse il tool più usato per rimuovere dal computer file temporanei, cookies, cronologia e tutte le inutilità che appesantiscono il pc. In questo blog sono state date più volte istruzioni per l'uso di CCleaner.
Oggi illustrerò un trucco che permetterà di rimuovere la spazzatura dal vostro Computer all'arresto del computer. Ovviamente dovete avere installato CCleaner, se non l'avete fatto lo scaricate da qui.



Fate un clic col destro in punto vuoto del desktop, poi su Nuovo >> Collegamento. Nella nuova finestra che si aprirà fate copia e incolla della seguente stringa:

"%programfiles%\CCleaner\CCleaner.exe" /auto /shutdown

confermate con Ok, date un nome al collegamento, e poi premete sul tasto Fine.



Sul desktop vedrete comparire il collegamento creato. Per lanciarlo, fateci un doppio clic, voi non vi accorgerete di niente, ma un'icona in movimento vicino all'orologio vi avvertirà che CCleaner sta lavorando. A pulizia ultimata il computer si spegnerà automaticamente.
La procedura è valida per Windows Xp e Vista/7 .
Fonte: Jkwebtalks Daily.

martedì 5 luglio 2011

Tanti giochi Flash on-line. Gratuiti

Se siete appassionati di giochi veloci e non troppo impegnativi, allora vi consiglio Flashgames, un sito dove potrete passare qualche ora di divertimento, gratuitamente e senza bisogno di registrarvi. I giochi sono tutti in Flash e suddivisi in categorie.
L'HomePage del sito appare un po' caotica, voi però mettete l'occhio sulla barra superiore, grazie alla quale potete scegliere la categoria che desiderate. La scelta va dai giochi di Abilità a quelli di Azione, Sport, Avventura, Puzzle, Humor e molto altro. Presente anche una TopList coi 100 giochi più cliccati.



Come detto, si gioca gratuitamente, non c'è nulla da installare sul proprio computer e non serve registrazione.
Se volete, potete iscrivervi alla newsletter, così riceverete una mail col link per un gioco diverso al giorno.

sabato 2 luglio 2011

Fare il backup dei nostri dati di Google con Google TakeOut

Google TakeOut è un nuovo servizio offerto da Google, che permette ai suoi utenti registrati di fare il backup dei dati e delle informazioni presenti nei vari servizi e di scaricarli sul proprio computer. La nuova applicazione permette altresì di esportare i propri dati verso altri provider come files aventi formato open source e quindi compatibili con altri servizi in rete. I files sono presenti nei servizi Gmail, Buzz, Picasa Web Album, Stream e nel profilo.


Il backup ha formato zip e i file sono estraibili con qualsiasi programma di decompressione. Google TakeOut fa parte del progetto Data Liberation front, col quale Google vuole sottolineare la volontà di dare ai suoi utenti il controllo totale dei loro files e dati presenti nei suoi server.
Fonte: TheWindowsClub

21 giugno: inizio dell'estate astronomica

Oggi 21 giugno inizia l'estate astronomica nell'emisfero settentrionale. E' il giorno del solstizio estivo . Il sole alle 12.00...