sabato 31 agosto 2013

I Forgot My Phone

Ammetto di aver assistito anch'io a situazioni simili a quelle descritte nel video. E' ormai un fatto assodato. Cellulari e smartphone hanno cambiato la nostra vita e il mondo. Alle volte, tuttavia, il loro uso smodato e quasi compulsivo può portarci ad un'alienazione vera e propria, perchè spesso ci distrae completamente da tutto quello che ci sta attorno, facendoci dimenticare anche le persone che ci vogliono bene. I FORGOT MY PHONE ci sintetizza tutto questo. Due minuti e trenta secondi che raccontano una giornata intera. Il protagonista è lo smartphone,  presente e invadente in ogni situazione, al punto da rendere schiavi i suoi possessori, impedendo di cogliere il vero senso delle cose e della vita.
 

 
Il video è stato realizzato e interpretato da Charlene de Guzman,  trentenne californiana, e sta spopolando  in Rete e su YouTube in particolare. 

martedì 27 agosto 2013

Facebook: un malware inganna 500 mila utenti

A rischio soprattutto i dispositivi Android, infatti il malware s'installa come estensione di Chrome.  La richiesta di installare un plug-in per guardare un video dovrebbe già insospettire. Rimane sempre valido il consiglio di non accettare mai caramelle da sconosciuti.
Non sottovalutatelo, ha infettato 500 mila utenti in tre giorni.


 
Maggiori info su Repubblica.it

venerdì 23 agosto 2013

Un secondo in Internet

Volete sapere cosa succede su internet in un secondo? Volete sapere quanti filmati vengono visti su YouTube, sempre in un secondo? O quante chiamate vengono effettuate attraverso Skipe ? O vi piacerebbe conoscere quante foto vengono pubblicate su Instagram? Andate su onesecond e ve ne renderete conto. Vi do solo un'anteprima. Quando mi son collegato io al sito, alcuni istanti fa, venivano cliccati su Facebook una cifra di like il cui numero si aggirava sui 36 milioni. Sempre in un secondo. Pochini vero ?

Pensate che: 10 anni fa, Skype, Facebook, YouTube, Reddit, Twitter, Tumblr, Dropbox, Instagram non esistevano. 20 anni fa c'erano solo 130 siti totali, Google non era ancora stato inventato, e si doveva pagare per un account di posta elettronica tramite un ISP.
30 anni fa non c'era Internet.

martedì 20 agosto 2013

Come togliere le tracce audio da un video

Alle volte per un particolare progetto potrebbe servirci un video o parte di esso senza l'audio. Nel seguito vengono descritte due procedure per togliere l'audio da un video con altrettanti software.

Windows Live Movie Maker
La procedura è molto semplice. Per prima cosa importate il video che v'interessa. Poi cliccate su Modifica e successivamente su Volume. A questo punto trascinate l'indicatore del volume a sinistra come in figura.



Infine salvate il filmato scegliendo l'opzione Consigliato per questo progetto.


Windows Movie Maker
Dopo aver importato il video e averlo trascinato nella story board, dovete cliccare successivamente su Clip>Audio>Disattiva. Quindi salvate il filmato.
Usando programmi proprietari Microsoft, i video verranno salvati in formato WMV.

FreeMake Video Converter
Il programma citato è un ottimo convertitore video e tra le numerose opzioni possiede anche quella di togliere l'audio da un video. Anche in questo caso non ci sono particolari difficoltà. Dopo aver importato il video, scegliete il formato di conversione tra quelli elencati in basso, quindi premete sulla crocetta verde come in figura. 
 

A questo punto si aprirà un a finestra di personalizzazione del video. Voi non dovete far altro che selezionare la voce No audio come in figura, confermare con Ok e procedere alla conversione.
 

Sicuramente questi metodi non sono i soli per effettuare questa operazione, ma cercando su Google sono sicuro di trovarne altri.

giovedì 15 agosto 2013

Come cambiare lo sfondo al blocco schermo dello Smartphone Android

Chi ha uno smartphone Android non avrà faticato a imparare come si cambia lo sfondo del display, ma scommetto che a qualcuno piacerebbe sapere se e come è possibile cambiare lo sfondo alla schermata di blocco. L'ho scoperto alcuni giorni fa, è facilissimo. La procedura è la seguente.  Accedete alle impostazioni del vostro smartphone Android, toccate su Impostazioni e poi su Display. Vi si aprirà la schermata che vedete sotto a sinistra. 

A questo punto toccate sopra la parola Display che vedete in alto. Vi si aprirà la finestra che vedete sopra a destra. Andate sulla sezione Blocca schermo e toccate sulla voce Sfondo. A questo punto non dovrete fare altro che scegliere lo sfondo preferito dalla galleria.

sabato 10 agosto 2013

Cosa accade su Internet in 60 secondi ?

Quanto è grande Internet? O meglio cosa succede nel suo mare magnum? E' difficile dare una risposta, perché la Rete è fatta di tante cose. C'è chi fa ricerche su Google, chi pubblica un post su Facebook, chi chiede assistenza in un forum, chi carica immagini su Instagram. D'accordo, ma quante persone fanno cosa in un dato tempo ?
Qmee ha creato l'infografica che vedete sotto e che illustra quello che avviene su Internet in un minuto tipico.
I dati sono impressionanti.
Avete bisogno di qualche esempio?  ogni 60 secondi di ogni giorno, 278.000 cinguettii vengono inviati su Twitter, 41.000 nuovi post vengono pubblicati su Facebook, ogni 60 secondi vengono creati 571 nuovi siti web!

Qmee Online in 60 Seconds Infographic 
 
Non vi siete ancora fatti l'idea? Allora ...  in un solo minuto 15.000 brani vengono scaricati su iTunes,  83.000 dollari vengono spesi su Amazon e vengono scambiati 204 milioni di messaggi di posta elettronica.



lunedì 5 agosto 2013

Aggiungere effetti speciali a immagini su ImageOid

ImageOid è una fantastica applicazione web che consente di aggiungere effetti speciali alle immagini GIF, JPG e PNG che non superino i 600 kb. Tra di essi il bianco e nero, seppia, riflesso, retrò, blu, scala di grigi, effetto mosaico e molti altri ( in tutto oltre trenta ). C'è anche la possibilità di aggiungere cornici.
L'uso del sito è molto semplice e intuitivo. Cercate l'immagine da caricare premendo su Sfoglia, poi cliccate su Caricare per l'upload, quindi scegliete l'effetto desiderato. In ogni momento potete annullare l'ultima azione premendo la voce Undo in alto a destra ovvero tornare all'immagine nativa premendo su image. Per scaricare l'immagine premete in alto su Salva Immagine.
ImageOid è gratuito e non necessita di registrazione.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...