giovedì 5 maggio 2016

Malwarebytes Anti-Ransomware: il tool anti sequestro

In questo blog si è più volte scritto di una pericolosa tipologia di malware che da alcuni anni minaccia i sistemi Windows e Android. Si tratta dei ramsomwares, virus specializzati nel sequestro di dati personali a scopo di riscatto. Si sono descritte le modalità con cui è possibile contrarre l’infezione e si è suggerito come l’unica difesa per questo tipo di malware sia la prevenzione. Solo con il backup precedentemente effettuato ci può infatti salvare dalla perdita dei nostri dati. 
Da qualche tempo la software house che ha creato Malwarebytes Anti-Malware ha messo a disposizione Malwarebytes Anti-Ransomware, un tool gratuito che sembra capace di bloccare e identificare i ramsomwares più temuti. Il tool è ancora in fase beta, quindi non lo troviamo nella sezione Download dei prodotti Malwarebyte. Per restare aggiornati sui nuovi rilasci del software e scoprire i vari fix apportati possiamo, però, fare riferimento all'apposito thread del forum Malwarebytes.

Malwarebytes Anti-Ransomware agisce in tempo reale, e qualora dovessimo imbatterci in un ransomware, il tool di Malwarebytes interverrà in automatico spostando il file infetto (o sospetto) nella scheda Quarantine. Il tool è gratuito e si scarica da questo link. Il suo uso è estremamente facile perché non richiede configurazioni particolari. Basta installarlo e avviarlo per attivare a protezione in temo reale Real-Time Protection), il cui stato è monitorabile in qualsiasi momento dalla Dashboard.

via|Punto-informatico

Nessun commento:

Perchè il terremoto in Grecia

Il violento terremoto che ha colpito la Grecia la scorsa notte ( Magnitudo 6.7), arriva dopo una lunga sequenza di sismi che ha interessat...