lunedì 31 dicembre 2012

Buon 2013 a tutti! Non perdete la speranza di realizzare i vostri sogni

ERIC MOUSSAMBANI il suo sogno l'ha realizzato!
Questa è la storia del “peggior nuotatore di tutti i tempi"
Si chiama Eric Moussambani e alle Olimpiadi di Sidney del 2000 fu al centro di una storia di cui parlarono tutti. In una gara di qualificazione alle Olimpiadi di Sidney, gareggiarono in tre: un nigeriano, un tagiko, e Moussambani della Guinea Equatoriale. Era arrivato lì praticamente per caso, aveva imparato a nuotare appena 8 mesi prima, da solo, nella piscina di un albergo. Moussambani era riuscito a partecipare alle qualificazioni per le gare olimpiche grazie a un programma speciale riservato agli atleti originari dei paesi in via di sviluppo. Gli altri due nuotatori si tuffarono prima del segnale acustico: falsa partenza, squalificati. Moussambani doveva quindi gareggiare da solo e sperare di fare il miglior tempo possibile. L’entrata in acqua non fu proprio spettacolare: i primi 50 metri riuscì a farli decentemente, anche se il suo stile era lontano da quello dei professionisti. L’ultima vasca sembrò non finire mai: era stremato e sembrava sul punto di fermarsi, mentre il pubblico lo acclamava tentando di fargli coraggio.


Le 17 mila persone, infatti, che all’inizio lo avevano fischiato, iniziarono ad applaudire e a incitarlo. Moussambani concluse la prova in 1′ 57″52, il tempo più lento della storia delle Olimpiadi. «NON SONO MAI STATO COSÌ STANCO IN TUTTA LA MIA VITA. NON ERO NEPPURE MAI STATO IN UNA PISCINA COSÌ GRANDE IN TUTTA LA MIA VITA», raccontò ai giornalisti a fine gara. «MA TUTTI FACEVANO IL TIFO PER ME ED È STATO COME VINCERE UNA MEDAGLIA D’ORO»." L'autore del video ha disattivato l'incorporamento del codice embed. Potete comunque guardarlo cliccando sull'immagine sopra.
  
Un grazie per la notizia va a Michela VIGNUDA alla quale auguro un fantastico 2013.

sabato 29 dicembre 2012

Esiste un luogo: un omaggio al mio caro Friuli

Esiste un Luogo è un cortometraggio di 7:30 minuti, prodotto con filmati sulla montagna friulana. "Pochi luoghi come l’ambiente montano vedono l’incontro di tante forze, elementi e situazioni contrapposte. Il vento, caratteristica costante delle cime e delle creste, viene accostato alla tenacia e costanza dell’uomo. Sulle vette anche cielo e terra trovano un loro punto di incontro in momenti di rara suggestione. Dal luogo che ospita le forme di vita più disparate ed affascinanti un altro elemento dinamico, l’acqua, nelle sue forme più diverse si modella e scende a valle..."
 
 
 
Gli autori del video sono Ivo Pecile e Sandra Tubaro, creatori del sito SentieriNatura.

giovedì 20 dicembre 2012

Scaricare video da moltissimi portali senza software

Savevideo è un servizio web dal quale e’ possibile scaricare video da numerosi siti di video-streaming offerti dalla rete.


L'uso di Savevideo è semplicissimo, infatti basta incollare l'indirizzo url nel form di ricerca e cliccare su Scaricare. In pochi attimi vi sarà fornito il link da cui scaricare il video e il formato preferito. I siti consentiti sono Youtube, Facebook, Vimeo, Metacafe, Dailymotion, Sevenload, Current.com e molti altri. Tra i formati video potete scegliere tra FLV, MP4, AVI,  e dispositivi portatili. 
Savevideo  è gratuito e non richiede alcun tipo di registrazione.

sabato 15 dicembre 2012

Proteggere smartphone e tablet con Advanced Mobile Care

Molti pensano che gli smartphone e i tablet siano inattaccabili da virus e spyware. Nulla di più falso, anzi la grande disponibilità di applicazioni presenti in rete aumenta il rischio di infettare i nostri diapositivi mobili. Infatti è attraverso il download da siti poco sicuri se non addirittura installando applicazioni infette che possiamo imbarcare intrusi che possono risultare molto pericolosi per la sicurezza dei nostri dati e della nostra privacy. Un virus o un malware che infetta un dispositivo mobile è pericoloso nè più nè meno di un virus residente nel nostro pc.
Per evitare di infettare i nostri dispositivi mobili è bene adottare le stesse cautele usate col pc, non ultima quella di installare un antivirus che agisca in tempo reale. Di antivirus gratuiti ce ne sono molti, da parte mia consiglio Advanced Mobile Care, una soluzione integrata che oltre a proteggere il dispositivo  da virus e spyware implementa un'azione di ottimizzazione del sistema operativo Android eliminando i file inutili, economizzando il consumo  della batteria e proteggendo la privacy, potendo infatti criptare i nostri dati con password.
Advanced Mobile Care è molto semplice da usare, infatti basta toccare il pulsante Scansiona per avviare la ricerca di malware e file spazzatura che riempiono inutilmente la memoria del dispositivo. Alla fine toccate su Ripara per terminare l'operazione.
 

 Toccando la piccola icona a forma di cubo si accede a varie opzioni.


Il Risparmiatore di batteria offre la possibilità di economizzare l'uso della batteria in tre diversi livelli.
 
 
L'opzione Proteggi la privacy ci consente di proteggere i nostri dati con una password. Sono inoltre presenti  un Task Manager col quale possiamo terminare processi rimasti in memoria e non più utilzzati e  un Acceleratore di giochi.
 
 
In definitiva Advanced Mobile Care risulta un ottimo strumento per la protezione del nostro dispositivo mobile, considerando anche che è gratuito e non provoca rallentamenti. Advanced Mobile Care è compatibile con sistemi Android e si scarica da Google Play.

lunedì 10 dicembre 2012

Bellissimi Countdown natalizi per il vostro blog

Se volete abbellire il vostro blog con simpatici count down natalizi, Satisfaction è il sito che fa per voi. Scegliete tra i cinque Easy Christmas Countdown 2012, copiate il codice e incollatelo sul vostro blog.


Christmas Countdown

Christmas Countdown
 
Il servizio è gratuito e non richiede registrazione.

venerdì 7 dicembre 2012

martedì 4 dicembre 2012

Ridimensionare Gif animate con GifResizer 1.10

Come tutti sanno le gif animate non possono essere ridimensionate con programmi di grafica o fotoritocco, pena la perdita dell'animazione, snaturando l'essenza della gif.
GifResizer è una piccola applicazione stand alone che permette di ridimensionare le nostre gif conservandone il novimento. GifResizer è molto facile da usare perchè possiede un'interfaccia essenziale.
 
Infatti basta selezionare la gif da ridimensionare, indicarne le dimensioni in output  e premere il pulsante Resize. Per mantenere intatte le proporzioni della gif, spuntate la voce Keep aspect. La voce Good quality permette invece di scegliere la qualità della gif ottenuta dal ridimensionamento. GifResizer è un programma che non s'installa e quindi non aggiunge voci al registro, è gratuito e compatibile con tutte le versioni di Windows.

sabato 1 dicembre 2012

L'evoluzione dei virus informatici in un video

E' proprio il caso di dirlo: non ci sono più i virus di una volta. La frase in sè può suscitare ilarità, in effetti 20 - 25 anni fa la maggior parte dei virus non portavano danni irreparabili al computer, tanto meno ai loro possessori. Erano poche righe di codice in Assembler e messe in rete da intraprendenti quindicenni il cui scopo era solo quello di far vedere quant'erano bravi. Salvo poi essere scoperti, perchè lasciavano tracce evidenti del loro operato. I floppy disk costituivano il veicolo principale dei virus informatici, e anche per questo non era difficile liberarsene. I malware di adesso sono altra cosa;  rootkit, troyan e keylogger sono creati per altri scopi. L'obiettivo dei virus writers è quello di rubare identità, password, carte di credito, entrare in possesso di computer remoti per compiere attività illecite. Dietro di loro ci sono potenti organizzazioni criminali che delinquono a livello globale.


L'autore del video è Mikko Hipponen, un esperto di sicurezza informatica. Con competenza ed efficacia ci mette in guardia sulla pericolosità dei malware attuali guardando con una punta di nostalgia a quelli di venti anni fa.

martedì 27 novembre 2012

I disegni di sabbia di Ilana Yahav

Non usa pennelli o altri attrezzi, ma solo le mani. Ilana Yahav crea splendidi disegni con la sabbia. Le sua fantasie si concretizzano a ritmo di musica sopra due lastre di vetro. Le immagini vengono registrate da una videocamera e proiettate su un grande schermo. Questo e altri video li trovate sul suo sito ufficiale.


Fonte: IlariaLab

venerdì 23 novembre 2012

Una foto del cielo con 84 milioni di stelle

Gli astronomi dell’Osservatorio Australe Europeo (Eso) hanno pubblicato l’immagine più grande mai realizzata della Via Lattea. Contiene 84 milioni di stelle ed è una foto da 9 miliardi di pixel.
Cliccando sull’immagine sotto o qui potrete accedere a questa eccezionale immagine e navigare al suo interno.


Questa gigantesca collezione di dati contiene un numero di stelle più di dieci volte maggiore rispetto agli studi precedenti.
La maggior parte delle galassie a spirale, tra cui la Via Lattea, presentano una grande concentrazione di stelle molto vecchie che circonda il centro – chiamato dagli astronomi rigonfiamento galattico.
Capire la formazione e l’evoluzione del rigonfiamento della Via Lattea è fondamentale per comprendere la galassia nella sua interezza.
Lo scatto comprende ovviamente solo una minuscola parte della Via Lattea, che conta tra 100 e 300 miliardi di stelle

Fonte: TissyTec

domenica 18 novembre 2012

Trovare immagini usando altre immagini simili

Da oltre un anno la ricerca di immagini attraverso Google si è evoluta. Oltre alla ricerca tradizionale con le parole chiave, possiamo trovare immagini usando altre immagini. Facciamo un esempio pratico. Invece di cercare immagini che rappresentino la campagna scrivendo la parola "campagna", possiamo caricare dal nostro computer un'immagine che la rappresenti.


Google in pochi secondi troverà in rete tutte le "immagini visivamente simili" a quella caricata. La procedura è semplice. Accedete alla pagina di Google e cliccate su Immagini nella barra scura in alto. A questo punto si aprirà Google immagini. Cliccate sull'icona della fotocamera, quindi caricate l'immagine.

Google in pochi attimi troverà tutte le immagini simili a quella caricata. Questo modo di ricerca potrebbe tornarvi utile per rintracciare foto di persone ovvero posti simili a quelli che avete visitato ecc.

giovedì 15 novembre 2012

I nuovi temi di WINDOWS 7

Fino a pochi mesi fa non era possibile guardare le anteprime degli sfondi nei temi di Windows 7. Era necessario installarli, ma poi poteva succedere che non tutte le immagini fossero di nostro gradimento, anche se col trucco spiegato in questo post si potevano estrarre i soli sfondi senza installare niente. Ricordo che un tema è una combinazione di immagini e suoni e ha estensione themepack.


Da qualche settimana la grafica del sito Microsoft ha subito un profondo cambiamento, in perfetto stile Windows 8 e anche la sezione dei temi è stata modificata e arricchita.


Per guardare le anteprime degli sfondi, scegliete prima il tema dalle categorie elencate a sinistra, poi cliccate su un'immagine e lanciate lo slide-show agendo sulle freccette . Per installare il tema in Windows 7, dovete scaricarlo cliccando sul pulsante Scarica il tema e installarlo con doppio clic. Se avete Windows XP e/o vi piacciono solo gli sfondi usate il solito trucco.

Download Temi di Windows 7.

domenica 11 novembre 2012

Tutti gli aerei che volano sopra di noi. In tempo reale

Il web non finirà mai di stupire. Il sito che vi propongo oggi mostra la mappa di tutti gli aerei che volano sopra le nostre teste. E se fate clic su un aereo, ecco che conoscerete anche la sua rotta. Accedete al sito FlighRadar24 e scegliete la zona che v'interessa. Le sagome gialle degli aerei vi mostreranno la loro posizione ogni 10 secondi. 
 
Per conoscere la rotta cliccate su un aereo, vedrete comparire una linea colorarata che congiungerà il velivolo con l'aeroporto dal quale è partito. Contemporaneamente, a sinistra, si aprirà una finestra verticale con tutte le caratteristiche del volo: posizione dell'aereo, altezza, velocità, destinazione e altro ancora. Insomma FlightRadar24 farà contenti gli appassionati di volo civile, di turismo o semplicemente curiosi.

martedì 6 novembre 2012

Citrify, fotoritocco on line dalle molte possibilità

Citrify è un ottimo servizio on line per il fotoritocco di immagini digitali. Alla semplicità d'uso offre molte e varie possibilità. Infatti si possono modificare il contrasto delle immagini, la luminosità, la saturazione e le dimensioni. Oltre a questo è possibile applicare una vasta gamma di effetti e stickers, eliminare le imperfezioni della pelle e correggere gli occhi rossi. L'applicazione, completamente gratuita, è raggiungibile sul sito Citrify. E' realizzata completamente in Flash, per lanciarla cliccate sul pulsante start editing.
 
 
In questo modo avrete accesso all'editor vero e proprio. Cliccate sulla cartellina gialla per caricare un'immagine dal vostro computer e date libero sfogo alla vostra creatività. Il menù degli strumenti è in lingua inglese, ma molto intuitivo e molto facile da usare. L'immagine modificata può essere salvata sul vostro computer cliccando sulla voce Save.
 
L'uso di Citrify è gratuito e non necessita di registrazione. Per lavori non altamente professionali può benissimo sostituire PhotoShop e Gimp.

venerdì 2 novembre 2012

La false immagini dell'uragano Sandy

Da qualche giorno in rete e sui social network si possono vedere immagini dei luoghi colpiti dall'uragano Sandy che recentemente ha devastato la costa orientale degli Stati Uniti. Sono immagini spettacolari e spaventose allo stesso tempo, da far credere che oltre oceano, se non c'è stata l'Apocalisse, poco ci è mancato. 


Appena ho visto alcune foto, mi è venuto in mente il film The day after tomorrow. Mi era rimasto impresso, all'inizio, quel cielo spaventosamente minaccioso e irreale che faceva prevedere una catastrofe imminente, molto simile a quello di alcune immagini della tempesta Sandy. 


La rete tuttavia è piena di falsi, siano essi documenti o immagini e anche l'uragano Sandy si è prestata al gioco di qualcuno che ha usato sapientemente Photoshop per manipolare alcuni scatti e renderli ancora più impressionanti. Qualcun altro tuttavia ha voluto vederci chiaro e così i siti CahayaBox e Focus hanno pubblicato un campionario della fotografie originali della tempesta e delle stesse manipolate con PhotoShop.


Con questo non si vuole assolutamente sminuire la violenza e le devastazioni arrecate dell'uragano, che infatti ha provocato decine di vittime non solo negli Stati Uniti, ma anche ad Haiti e a Cuba.

Fonte delle immagini: ChayaBox.

martedì 30 ottobre 2012

Un giorno da pirata informatico. Per rubare identità e carte di credito

Non serve essere un cracker, la versione nera degli hacker, né uno Zuckerberg o uno Steve Jobs in erba. Bastano buone conoscenze nella rete, un kit che si rimedia anche per qualche decina di euro e una mezzoretta di tempo libero. Una giornalista di Repubblica ha provato a "spiare" il computer di un amico. Ed ecco come è andata.

Secondo una ricerca di Microsoft, in Italia i computer zombie sarebbero 1.400.000, il 9 per mille. Impressiona il fatto che in rete si possa trovare facilmente tutto l'occorrente per diventare criminali informatici.
Clic sull'immagine per avviare il filmato.

Fonte: Repubblica

venerdì 26 ottobre 2012

La Via Lattea in time-lapse

Fantastico video in time-lapse realizzato da Randy Halverson nelle adiacenze della sua cascina, nel Sud Dakota. Le foto scattate con 30 secondi di esposizione ci mostrano la Via Lattea in tutta la sua bellezza. L'autore ha dovuto fissare la fotocamera a pochi centimetri dal suolo per evitare anche le più lievi oscillazioni provocate dal vento.

  
 
Qui per maggiori dettagli.

lunedì 22 ottobre 2012

Free Studio 5.7.8

Free Studio è tra i migliori software gratuiti per quanto concerne  l'elaborazione di immagini, audio e video. Più che un unico programma FreeStudio è una suite di oltre 40 applicativi che, oltre alla conversione audio e video in moltissimi formati, ci consente anche di scaricare video ed mp3 da YouTube, su computer o dispositivi portatili, creare musica e video per il web, masterizzare DVD-Video e molto altro. Nella schermata iniziale sono presenti otto pulsanti grazie ai quali è possibile accedere alle varie applicazioni e risolvere tutte le nostre esigenze. 


Tra esse c'è anche la possibilità di convertire un video in una sequenza di fotogrammi o in Flash, guardare un filmato in 3D con gli appositi occhialini, registrare le attività dello schermo, realizzare screen shot, convertire, ridimensionare immagini e molto altro. L'elenco delle funzioni di Free Studio è lungo, si impiega più tempo ad elencarle che ad usarle. 


L'interfaccia di Free Studio è molto elegante, le istruzioni sono in italiano,  l'uso è facile ed intuitivo. Come ho già detto, Free Studio è gratuito, compatibile con tutte le versioni di Windows e si scarica da qui.

giovedì 18 ottobre 2012

Tool di rimozione antivirus. Una lista di 40 programmi di disinstallazione

Succede per diversi antivirus, soprattutto per quelli preinstallati.  Infatti quando si acquista un pc nuovo, assieme alle utility della software house si trova installato un antivirus o una suite per la sicurezza in versione trial, cioè a scadenza. Terminato il periodo di prova l'utente viene invitato ad acquistare la licenza, ma il più della volte si preferisce orientarsi verso antivirus gratuiti. Oppure semplicemente l'antivirus  usato per tanto tempo non soddisfa più le nostre esigenze e vogliamo provarne un altro, così  procediamo alla sua disinstallazione.  Spesso però la procedura classica di disinstallazione dell'antivirus dal Pannello di controllo non è sufficiente perchè i programmi preinstallati sono pesanti e invasivi e lasciano tracce nel sistema operativo, processi in running up e chiavi di registro anche quando pensiamo di essercene liberati definitivamenente. 

In questi casi è preferibile usare gli appositi tool di disinstallazione messi a disposizione dalle stesse case produttrici. In questo sito trovate una lista degli uninstaller dei 40 antivirus più usati. Ricordo  che due antivirus residenti sullo stesso pc possono andare in conflitto e rende molto instabile il Sistema operativo.

sabato 13 ottobre 2012

Uragani e Fibonacci

Nell'immagine che vedete sotto è stato immortalato un istante dell'azione devastatrice dell'uragano Irene che lo scorso anno ha colpito le coste orientali degli Stati Uniti. La spirale logaritmica coincide perfettamente coi contorni della tempesta.


Un'altra dimostrazione che il libro della natura è scritto in linguaggio matematico.

Immagine trovata su Natura matematica.



martedì 9 ottobre 2012

Come scaricare file mp3 con lo smartphone

Tra le oltre 500.000 apps di Google play non poteva mancare quella che consente di ascoltare e scaricare musica e audio direttamente sul vostro smartphone. L'app in questione si chiama Simple mp3 Downloader, è gratuita e altro non è che un potente motore di ricerca di file mp3. L'uso è davvero molto semplice. Dopo l'installazione basta digitare il nome e/o il titolo del brano preferito nell'apposito spazio e toccare il quadratino Go!

Il file verrà rintracciato in pochi secondi, dopodichè lo potrete ascoltare in anteprima toccando il pulsante Play, oppure scaricarlo sul vostro smartphone toccando il tasto Download


I brani scaricati vengono archiviati nella sezione Library, ma li troverete anche nell'elenco del Lettore musicale.

venerdì 5 ottobre 2012

Bricolage fai da te

Siete appassionati di bricolage e non sapete come mettere le mensole in legno con tasselli a scomparsa? Oppure vi piace il  giardinaggio e vorreste coltivare in vaso l'Agerato celestino? Oppure ancora vorreste imparare a pulire il filtrino dei rubinetti? Questo e mille altri consigli li potrete trovare su Faidatecasa, un sito molto utile per tutti i bricoleur domestici che non amano chiedere aiuto in caso di problemi casalinghi. I consigli sono veramente numerosi e spaziano dall'idraulica alla decorazione, dalla cucina ai lavori in muratura. 


Fate una capatina su Faidatecasa e chissà che seguendo i consigli pubblicati non riusciate a riaparmiare qualche soldino. Coi tempi che corrono....

lunedì 1 ottobre 2012

Un fenomeno naturale altamente spettacolare e impressionante

Il breve filmato ci mostra un fenomeno atmosferico più unico che raro. Un fulmime colpisce contemporaneamente tre dei più alti edifici di Chicago. Video  spettacolare e impressionante allo stesso tempo anche perchè la scarica elettrica è stata riprodotta alla velocità normale, a 1/4 e a 1/16 della stessa.


In questa pagina l'autore spiega la tecnica usata per la realizzazione del video.

giovedì 27 settembre 2012

Ripristino all'avvio

I problemi legati ai malfunzionamenti di Windows sono molteplici e non sempre causati dalla presenza di virus nel pc. Alcuni si possono risolvere grazie al Ripristino Configurazione di sistema, utile applicazione di Windows introdotta con la versione XP. Il problema diventa serio quando il sistema non si avvia e quindi è impossibile utilizzare il Ripristino. In questi casi potremmo essere costretti a formattare l'HD e a reinstallare il sistema operativo. Windows 7, tuttavia, ci viene incontro nel caso il sistema non riesca a partire, perchè ci consente di utilizzare il Ripristino all'avvio del sistema operativo. L'importante è avere a disposizione il disco originale d'installazione o un disco di ripristino precedentemente creato. La procedura è la seguente e vale solo per Windows 7. Impostate il lettore CD-DVD come primo all'avvio, introducete il disco di Windows 7 o quello di ripristino. Seguite la procedura iniziale a video, in pochi istanti verrà individuato il sistema operativo e apparirà la seguente figura. Cliccate la prima voce Ripristino all'avvio.

Il sistema cercherà un punto di ripristino per permettere a Windows 7 di avviarsi. Come detto all'inizio del post, i problemi del mancato avvio si possono risolvere se non sono legati alla presenza di virus, ma solo a file di sistema danneggiati o mancanti. Il suggerimento comunque è sempre lo stesso: fate spesso il backup dei vostri dati per non rischiare di perderli.

sabato 22 settembre 2012

Aggiornamento cumulativo per la protezione per Internet Explorer

Da poche ore è stato rilasciato l'aggiornamento KB2744842 che corregge la falla di IE, di cui ho parlato nel precedente articolo . Chi ha impostato il sistema sugli aggiornamenti automatici, da oggi lo troverà sul proprio pc pronto per essere installato. 

 
Gli altri lo possono scaricare dal sito ufficiale Microsoft,  dopo aver scelto la versione del proprio Internet Explorer. Ad installazione avvenuta potrebbe essere necessario riavviare il computer.

mercoledì 19 settembre 2012

Nuovo "bug" su Internet Explorer. Rischio hacker per milioni di pc

La faccenda è probabilmente seria, se la stessa Microsoft consiglia momentaneamente di installare e usare browser alternativi per navigare in internet. La falla scoperta in Internet Explorer è di quelle potenzialmente pericolose e riguarda milioni di utenti che rischiano di vedersi hackerare il proprio sistema operativo e di perderne completamente il controllo. L'annuncio del nuovo "bug" è arrivato nella tarda serata di ieri sul sito di Microsoft, insieme alla nuova patch da scaricare per evitare rischi, in attesa di una nuova e più sicura versione del programma di navigazione.  



Quasi tutte le versioni di Internet Explorer sono vulnerabili, l'unica che si salva è la versione IE10 che però funziona solo su Windows 8. Il baco rimane comunque un grosso problema di sicurezza, se si pensa che tutte le versioni di IE coprono quasi il 55% dei browser usati per navigare in tutto il mondo, secondo una stima che risale all'estate scorsa.
Fino a quando non sarà possibile installare la patch, Microsoft consiglia di incrementare la sicurezza del proprio browser con EMET 3.0 (Exploit Mitigation Experience Toolkit) e modificandone le impostazioni in modo da bloccare l'esecuzione degli script.

domenica 16 settembre 2012

Acqua

Un breve ma intenso documentario girato lo scorso anno in agosto nella Norvegia occidentale. Mr. TSO, fotografo e regista della  natura,  ha passato molti giorni per realizzare il video, volendo riprendere anche le parti più  recondite di questo paesaggio. Come ruscelli nascosti o piccolissime cascate, al di fuori dai sentieri battuti.

 

Le riprese sono straordinarie, il video ci fa percepire una grande sensazione di pace e di libertà. La scelta dell'audio non è casuale, si tratta della "MoonLight Sonata" di Beethoven.

giovedì 13 settembre 2012

Uno splendido acquario animato come sfondo dello SmartPhone

Aquarium LiveWallpaper Free è un' applicazione per Android che consente di impostare come sfondo animato del vostro smartphone uno splendido acquario. Il tema è personalizzabile, infatti è possibile impostare fino a cinque acquari diversi. 


Inoltre potete variare il numero di pesci che nuotano. Le immagini sono realistiche e molto belle. Aquarium Live Wallpaper è gratuito e si scarica da Google Play.

domenica 9 settembre 2012

Cellulari "sdoganati" entrano nelle classi

Prime timide concessioni sull'uso di SmartPhone e Tablet in classe. "L'uso di cellulari e smartphone è in genere consentito per fini strettamente personali, ad esempio per registrare le lezioni, e sempre nel rispetto delle persone. Spetta comunque agli istituti scolastici decidere nella loro autonomia come regolamentare o se vietare del tutto l'uso dei cellulari. Non si possono diffondere immagini, video o foto sul web se non con il consenso delle persone riprese. E' bene ricordare che la diffusione di filmati e foto che ledono la riservatezza e la dignità delle persone può far incorrere lo studente in sanzioni disciplinari e pecuniarie o perfino in veri e propri reati." 

Questo è quanto si legge al punto 2 della nuova Normativa del Garante per la protezione dei dati personali in data 6 settembre 2012. Inoltre ci sarà l'obbligo del consenso per video e foto sui social network. Gli scrutini e i voti saranno pubblici. Sì alle foto di recite e gite scolastiche.  Questo e gli altri punti della Normativa nel decalogo del Garante che potete consultare in questa pagina.

mercoledì 5 settembre 2012

WINDOWS 8 Release Preview: le due interfacce

Chi vuol provarlo, può scaricare l'iso dal sito ufficiale Microsoft. Attenti al vostro SO, dovete scegliete fra 32 e 64 bit. L'iso va masterizzata in un DVD. E' indispensabile avere o creare una partizione dedicata. Ricordadevi il Codice seriale, anzi lo metto qui, tanto vale per tutti. Il file pesa 3,3 GB.

Product Key: TK8TP-9JN6P-7X7WW-RFFTV-B7QPF


Chiedo scusa, l'audio non è ottimale, eventualmente usate le cuffie.

domenica 2 settembre 2012

Generare codici QR on line

Cosa siano i codici QR e di come sia possibile decodificarli ho parlato in questo post. Il sito che recensisco oggi si chiama Qurify e consente di creare i codici. Perchè uno dovrebbe creare un codice QR? Generare  un codice QR significa rendere qualsiasi cosa più interattiva. I codici QR si possono mettere sul nostro  biglietto da visita, su un volantino per una festa o nel manifesto che usiamo per promuovere i nostri prodotti e servizi. Oppure usarli per aiutarci a catalogare i nostri libri e CD e molto altro. Semplicemente possiamo "qurificare" qualsiasi testo o indirizzo web, mettere il codice QR da qualche parte e rendere qualsiasi cosa più interattiva!

L'uso del servizio è molto semplice. Incollate il contenuto nel form apposito e poi premete su Qurifica!. Il codice sarà generato in un attimo. Qurify è gratuito e non richiede registrazione.

mercoledì 29 agosto 2012

Come sincronizzare lo SmartPhone Samsung col PC usando la rete Wireless

Kies Air è una piccola applicazione gratuita per Android Samsung che permette di sincronizzare il PC con lo SmartPhone senza collegarli fisicamente, ma sfruttando la rete Wi-Fi. L'uso di Kies Air è molto semplice. Dopo averlo lanciato dallo SmartPhone si aprirà una finestra con un indirizzo IP che dovrà essere digitato nel browser del pc. 

Acconsentite alla richiesta per l'accesso e digitate l'indirizzo sul browser del pc. Si aprirà una finestra simile a quella di Esplora risorse, nella quale vi apparirànno tutti i contenuti dello SmartPhone.


Il menù a sinistra vi guiderà nella gestione delle varie directory. Per copiare un file dallo SmartPhone al pc dovete selezionarlo, quindi cliccate su Carica e salvatelo nella cartella del pc da voi scelta. 

Viceversa per per inviare un file dal pc allo SmartPhone basta cliccare su Download, ricercare il file sul computer e.... il gioco è fatto. L'interfaccia di Kies Air è troppo spartana, in compenso la gestione è molto semplice e il trasferimento dati avviene molto velocemente. Kies Air lo trovate installato all'acquisto dello SmartPhone Samsung, altrimenti lo scaricate  dal sito SamsungApps.

sabato 25 agosto 2012

La galassia Internet

The internet map è un progetto non commerciale di Ruslav Enikeev nel quale l'universo di Internet viene rappresentato come una galassia in cui i pianeti sono i maggiori siti web di tutto il mondo. Più grandi sono i pianeti e più importanti sono i siti. La sfera più voluminosa è quella che rappresenta Google, seguita da Facebook e da YouTube. Per riconosceere i pianeti-siti cliccate sulle sfere. 


Si può altresì digitare un sito nella barra di ricerca in alto a sinistra per vederne la sfera corrispondente. The internet map  è aggiornato alla fine del 2011 e contiene  350.000 siti di 196 paesi diversi. Maggiori informazioni sul progetto sono reperibili cliccando in alto su Informazioni (About).

martedì 21 agosto 2012

Il buco nero

Guardatelo fino in fondo.



Complimenti all'autore del video. 
Veramente geniale!

domenica 19 agosto 2012

Come leggere i codici QR con cellulari e SmartPhone


Un Codice QR Quick Read (in inglese QR Code) è un codice a barre  bidimensionale (o codice 2D), ossia a matrice, composto da moduli neri disposti all'interno di uno schema di forma quadrata. Viene impiegato per memorizzare informazioni generalmente destinate ad essere lette tramite un telefono cellulare o uno smartphone In un solo crittogramma sono contenuti 7.089 caratteri numerici o 4.296 alfanumerici.
Il nome QR è l'abbreviazione dell' quick response (risposta rapida), in virtù del fatto che il codice fu sviluppato per permettere una rapida decodifica del suo contenuto (da Wikipedia).
Di solito i codici QR contengono testo, messaggi o link a qualche video. Per decodificarli bisogna installare applicazioni specifiche  molto simili tra loro e facili da usare. Basta infatti  lanciarle e inquadrare col cellulare il codice per uno-due secondi. Sentirete lo scatto della fotocamera, subito dopo vi compariranno le tutte le informazioni racchiuse nella matrice. 


Uno dei programmi più efficaci per decodificare i codici QR è Scan scaricabile da Gogle Play o direttamente dal sito originale

martedì 14 agosto 2012

Come invecchiare le foto su IstantRetro

La moda delle foto dal gusto antico delle app per smartphone portata sul PC. Basta caricare un proprio scatto per poterlo trasformare in una immagine d'altri tempi. E poi salvarlo, pubblicarlo, diffonderlo sui social network. IstantRetro  non è un programma, quindi niente da installare sul vostro pc, è un servizio on line che fa una sola cosa ma la fa bene. Invecchia le vostre immagini e foto. Gli effetti sono numerosi, vedrete comparire l'elenco sotto l'immagine caricata. A destra altre piccole opzioni, luminosità, effetto luce centrale, altro.


Visitate almeno una volta IstantRetro, è gratuito e non vi chiede nemmeno la registrazione.

giovedì 9 agosto 2012

Come effettuare ricerche vocali con SmartPhone Android

Chi possiede uno SmartPhone, si sarà accorto come alle volte può diventare problematico usare il tastierino per cercare qualcosa su Google, sia esso una parola ovvero un'intera stringa, senza commettere errori di battitura. L'inconveniente può essere evitato usando  la ricerca vocale già installata nei nuovi SmartPhone Android. Se l'app non è presente, potete scaricarla dallo Store Google Play. Per l'installazione cliccate sull'apposito pulsante grigio.
L'applicazione installata mostrerà un'icona a forma di microfono che sarà aggiunta alla barra di ricerca di Google.

Per effettuare la ricerca basta toccare l’icona, attendere il messaggio Parla ora e pronunciare la query.

I risultati di ricerca di Google appariranno nel  browser. La ricerca può essere effettuata pronunciando una parola a una frase completa, ovvero si può formulare una domanda.


Per  maggiori info rimando a questo articolo su PI.

domenica 5 agosto 2012

Un orologio ... matematico

Ecco un orologio in cui ogni ora è il risultato di un'espressione che utilizza 4 volte la cifra 3. L'espressione in corrispondenza dell'ora 4 dovrebbe essere 3 + 3 3-3.  Infatti 3 + 3 3-3 = 3 + 3 = 3 + 1 = 4.

Geniale. Trovata su FB.

giovedì 2 agosto 2012

Come catturare lo schermo dello Smartphone con Screenshot

Le guide didattiche, o tutorial, vengono create per descrivere una certa procedura e risultano molto più efficaci se sono accompagnate da immagini. Quando i tutorial riguardano argomenti di informatica, si rende spesso necessario fotografare quello che appare sullo schermo. Penso che tutti siano in grado di fare uno screenshot col pc. Con Windows XP bisogna premere la  combinazone Alt + Stamp e poi incollare in Paint o altra applicazione, Windows Vista e Windows 7 implementano lo strumento di cattura. In rete inoltre ci sono programmini gratuiti utili allo scopo. E' tuttavia possibile catturare anche le schermate di uno smartphone, io ho trovato un'applicazione adatta facendo una ricerca su Google. L'applicazione si chiama screenshot (con l'iniziale minuscola) ed è rilasciata gratuitamente dalla Kastor Soft. Se fate la ricerca con lo smartphone, digitate "screenshot Kastor Soft" sul motore, arriverete su  questo sito  e vedrete l'immagine che ho pubblicato sotto.

 
A questo punto cliccate su Installa (pulsante azzurro), in pochi attimi l'applicazione verrà installata e aggiunta alle altre. La particolarità di screenshot è di permettere di programmare il tempo prima dello scatto dai  10 a 40 secondi. Scegliete il tempo dal menù a tendina, poi cliccate sull'icona della fotocamera e cercate la schermata che vi serviva.
Passati i secondi stabiliti, sentirete lo scatto della fotocamera. L'immagine catturata verrà archiviata nella galleria. Screenshot è gratuito e compatibile coi sistemi Android.

sabato 28 luglio 2012

Guide e tutorials per Gimp

Gimp (Gnu Image Manipulation Program) è un programma di fotoritocco che risponde a tutte le esigenze grafiche di un utilizzatore medio. Dato il vasto ambito in cui può essere usato, da semplici effetti grafici fino a complesse elaborazioni fotografiche, Gimp non ha nulla da invidiare ai più blasonati e costosi programmi commerciali di fotoritocco, tanto da essere considerato il  PhotoShop gratuito. Gimp è gratuito e open source e risulta molto più intuitivo di PhotoShop. Tuttavia, per chi vuole avvicinarsi alla grafica professionale o per chi già utilizza Gimp, consiglio il sito Mora-Foto, creato e gestito dai fratelli Andrea e Marco Mora. La sezione più interessante è senza dubbio quella dedicata a Guide e tutorials, tra le quali gli autori hanno pubblicato decine e decine di guide per il fotoritocco e in particolare per Gimp

Le guide descrivono le operazioni di base e le rielaborazioni più complesse, dalle tecniche di fotocomposizione, all'uso dei livelli, alla fotografia HDR e ai Plugin. Sul sito è presente inoltre una vasta galleria divisa in sei sezioni nelle quali si può ammirare le splendide realizzazioni fotografiche degli autori del sito.
Gimp lo potete scaricare dal sito di Aiutamici, qui trovate la procedura per l'installazione e il link per la maxi-guida  in lingua italiana.


martedì 24 luglio 2012

Inviare sms gratis con lo Smartphone

WhatsApp Messenger è un'applicazione di messaggistica istantanea per inviare e ricevere brevi messaggi di testo da altri utenti WhatsApp, con la possibilità di allegare immagini, foto, brevi video, memo vocali e contatti, senza per questo incidere sul costo del proprio piano telefonico. L'applicazione necessita di una connessione Wi-Fi o 3D/EDGE, ma ai fini della registrazione basta fornire solo il proprio numero di telefono. Per installare WhatsApp sul proprio Smartphone, dovete accedere al sito www.whatsapp.com , cliccare su Download e poi su Installa. L'applicazione verrà aggiunta alle altre già presenti. 

WhatsApp Messenger è disponibile per iPhone, BlackBerry, Android, Windows Phone implementa altre interessanti opzioni che gli smanettoni non faticheranno a trovare.

Un grazie a Sabri per la segnalazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...