giovedì 29 gennaio 2009

Traduttore multilingue on - line

Ho casualmente trovato questo fantastico sito dove potete tradurre qualsiasi frase in ben 27 lingue diverse. Nel primo riquadro scrivete il testo, scegliete poi la lingua in cui tradurlo e infine premete il tasto Translate. La traduzione apparirà rapidamente nel secondo riquadro. Non c'è bisogno di registrazione e l'operazione è interamente gratuita. Consigliato a studenti e non solo.

martedì 27 gennaio 2009

Mail anonime

Inviare email anonime online senza lasciare tracce non è un sogno, ma è pura realtà, grazie a noSPM, uno dei siti più interessanti della rete. noSPM è un servizio che funziona in maniera molto semplice. Spedire un messaggio è facile, basta inserire l'indirizzo del destinatario, l'oggetto ed il testo e premere il tasto send. Fatto, e-mail spedita. noSPM non richiede la registrazione e quindi nessun dato personale viene divulgato. Ho provato io stesso il sito, le mail vengono recapitate immediatamente. Se volete mandare mail anonime ad amici e conoscenti, siate ironici e scherzosi. Senza offendere.


Vai a noSPM

domenica 25 gennaio 2009

Phishing

Molti di noi hanno ricevuto almeno una mail dalle Poste Italiane o da banche di cui non siamo clienti. In queste mail veniamo invitati a controllare il nostro conto, ovvero informati di aver diritto a qualche bonus. In entrambi i casi ci viene chiesto di cliccare su un link per proseguire. Si tratta, come tutti ormai sanno, di siti che praticano il phishing, un'attività criminale che ha come obiettivo il furto dei nostri dati per prosciugarci la Poste Pay o la carta di credito. Il più delle volte tuttavia i siti di phishing sono riconoscibili per l'italiano spesso approssimativo e perchè nè le Poste nè alcuna banca spediscono mail con link cliccabili. Se il vostro browser è aggiornato, sarà lo stesso che scoprirà il sito contraffatto, perchè sia IE7 sia Firefox implementano un filtro antiphishing. Quella sotto è la tipica finestra che IE7 apre quando clicchiamo su un sito di phishing.


Se tuttavia qualche indirizzo vi desta qualche sospetto, potete usare un utilissimo servizio on - line, http://www.phishtank.com/ specializzato nella ricerca e nella catalogazione dei siti di phishing. L'operazione è semplice e anonima e vi gratificherà di un meritato senso di collaborazione.

venerdì 23 gennaio 2009

Dual - Core Processor

Leggo alcune voci di configurazione del portatile da cui scrivo:

CPU Intel Pentium
Dual-Core Processor
T2390 Enhanced Intel 1.86 GHz
Memory 2GB/Go DDR2 SDRAM
HD 250 GB/Go
WLAN ...

La maggior parte dei computer attualmente in vendita ha un processore che al suo interno ha due unità di elaborazione chiamate core. Per controllare se tutti i core sono attivi, apriamo il Task Manager e andiamo nella scheda "Prestazioni". Soffermiamoci sul quadrante "Cronologia utilizzo CPU". Se è diviso in due parti significa che entambi i core sono attivi e in questa situazione il computer risulta ottimizzato. Windows usa automaticamente uno o entrambi i core a seconda del carico di lavoro a cui è sottoposto. Se invece vedete attivo un solo quadrante, ci potrebbe essere un errore nelle impostazioni del BIOS. Se nel BIOS entrambi i core risultano abilitati ma Windows ne riconosce solo uno, potrebbe rendersi necessario reinstallare il Sistema Operativo.

martedì 20 gennaio 2009

Virus della chiavetta: come bloccarlo prima che si copi sul pc

TweakUI (si pronuncia tuiik-iu-ai) è un pratico strumento gratuito distribuito da Microsoft per modificare molti parametri nascosti di Windows. I settaggi sono moltissimi e gli smanettoni troveranno di che divertirsi con questo tool. Tra le numerose soluzioni che il programma offre c'è anche quella del non riconoscimento automatico delle periferiche Usb. Questa opzione si rivela utilissima nel caso vengano inserite nel nostro pc chiavette infettate da virus. Disabilitando il riconoscimento automatico delle periferiche Usb si impedisce che un eventuale virus venga copiato nel computer. In questo modo risulta facile la sua rimozione.
Per attivare l'opzione lanciate TweakUI e nel menù di sinistra espandete in successione le voci (clic sul segno "+") My Computer >> AutoPlay. Poi fate un clic su Types. Nella finestra principale togliete il segno di spunta dalla voce Enable Autoplay for removable drives e infine cliccate su Apply.
Rimosso il virus dalla chiavetta, ripristinate le impostazioni originarie.
TweakUI lo potete scaricare da questa pagina, cliccando su TweakUI.exe nel pannello di destra.

domenica 18 gennaio 2009

ClipFinder: l'acchiappavideo

Ashampoo ClipFinder è un software dotato di un potente motore in grado di trovare in pochi attimi i video che desiderate, da numerosi portali, tra cui YouTube, Daylimotion, Google, Yahoo, Metacafe. Dopo averlo installato, scegliete le impostazioni della lingua italiana. Per cercare un video, lanciate il programma e digitate la parola chiave come nel breve filmato che ho realizzato. In pochi attimi vedrete comparire decine e decine di video mostrati in sequenza e in anteprima per ogni singolo portale. Fermate il mouse sopra il video che vi interessa e vedrete avviarsi l'anteprima. Doppio clic e il video potrà essere visto in dimensioni naturali e poi scaricato sul computer.
Ashampoo ClipFinder è gratuito, compatibile con Windows 2000/Xp, Vista e si può scaricare da qui.

giovedì 15 gennaio 2009

CutePDF Writer

Microsft Publisher è un'applicazione che fa parte di alcune versioni del pacchetto Office 2007 e precedenti. Serve per creare biglietti da vista, brochure, volantini, cataloghi, cartoline, e quant'altro. Chi ha un'azienda può creare pubblicazioni e materiali di marketing dall'aspetto professionale. Ideale per stampare un giornalino di classe. Purtroppo, è possibile condividere file con estensione pub solo se si ha installato Microsoft Publisher sul proprio computer. Per ammissione della stessa Microsoft non è disponibile alcun visualizzatore gratuito da scaricare per l'apertura e la visualizzazione dei file di Microsoft Office Publisher 2007 (pub).
Ci viene incontro CutePDF Writer, un piccolo tool gratruito che trasforma in PDF qualsiasi file creato con applicazioni Microsoft. E' necessario installare anche un convertitore. Se il programma vi interessa, collegatevi al sito http://www.acrosoftware.com/Products/CutePDF/writer.asp e poi guardate il video. Ho filmato l'intera procedura, dall'installazione di CutePDF Writer alla conversione in PDF di un file pub.
Buona visione.

lunedì 12 gennaio 2009

Gmail Notifier

Gmail Notifier è un piccolo tool (circa 300 KB) che vi permette di sapere se c'è nuova posta nella vostra casella di Gmail senza accedere al sito. Scarichiamolo dall'indirizzo http://toolbar.google.com/gmail-helper/notifier_windows.html e installiamolo indicando il nostro nome utente e la password Google. A installazione avvenuta, vedrete una nuova icona nell'area di notifica (vicino all'orologio) che ci informerà se ci sono nuovi messaggi. In caso affermativo vi basterà fare doppio clic sulla bustina per accedere direttamente al vostro account Gmail.

venerdì 9 gennaio 2009

Conserviamoli on - line

Sono ormai diversi i dischi remoti che permettono di salvare on - line i propri dati. Il vantaggio di questa scelta consiste nel fatto che non ci si deve preoccupare della manutenzione dei dischi e perchè in questo modo i nostri files sono sempre accessibili da qualsiasi computer connesso a Internet. Il costo è quasi sempre nullo, di solito si pagano le versioni "premium", ovvero quelle che offrono opportunità non contemplate nelle forme gratuite, tipo dimensioni notevoli dei singoli files e spazi molto più grandi.
Il disco remoto che vi presento in questo articolo, pur essendo gratuito, ha tutte le caratteristiche di un servizio di hosting professionale, in quanto offre uno spazio illimitato e l'opportunità di uploads multipli. Senza versare un centesimo si possono caricare fino a 10 file contemporaneamente (al limite di 100 Mb l'uno). Per l'iscrizione vi verranno richiesti un indirizzo di posta elettronica e una password.

martedì 6 gennaio 2009

WPClipart, 23000 clipart gratuite e legali

Il sito WPClipart mette a disposizione oltre 23000 tra clip art, foto e disegni. Le immagini, in alta qualità, sono in formato png ma trasformabili in jpg e sono tutte gratuite e libere da copyright, quindi utilizzabili per i nostri progetti. Una simile imponente collezione non poteva non essere catalogata e infatti il sito è navigabile cliccando tra le varie folders (cartelle) e sotto-cartelle, oppure usando il motore interno per cercare immagini specifiche.

Ci sono vari tipi di download. Scegliendo solo le categorie che interessano dovete andare nella sezione IMAGES ONLY for version 7.0. Se volete il visualizzatore a parte, dovete scaricare il file wpclipper-7.1 wpclipart-7.1.exe. Scegliendo l' installer di 740 MB (Full Install wpclipart-7.1.exe) scaricate tutte le immagini e il visualizzatore con un solo clic. Anche se pesante, consiglio quest'ultima soluzione, in questo modo effettuate il download dell'intero sito, con la possibiltà di utilizzarlo off-line quando volete e con tutte le immagini ordinate secondo le varie categorie. Chi usa Linux deve andare nella sezione Package for Linux version 7.1.

In aggiunta c’è un piccolo editor per modificare le clip art mediante l’applicazione di alcuni filtri. Un tool imperdibile, utilissimo e ottimo per le scuole.

domenica 4 gennaio 2009

Stampate solo quello che vi piace

Ovvero solo il testo di una pagina web, o il riquadro che vi interessa, oppure solo un'immagine. Senza pubblicità e box superflui, con un clic, risparmiate pure sull'inchiostro. Si può fare, accedendo al servizio gratuito di www.printwhatyoulike.com . Copiate e incollate sulla barra inferiore l'url del sito che vi interessa. La plancia dei comandi si trova a sinistra. Quando siete pronti per la stampa cliccate sul pulsante Print in alto. Potete anche salvare il vostro "lavoro" cliccando sulla voce azzurra in alto Save as. Buona visione!

giovedì 1 gennaio 2009

Virus delle pen - drive: come farlo secco!

Da tempo è disponibile in rete un piccolo programma stand - alone (significa che non necessita di installazione), in grado di rimuovere il cosiddetto “virus delle chiavette”, un fastidiosissimo worm in grado di copiare se stesso su ogni memoria fisica di archiviazione collegata al computer. La rimozione manuale del virus o anche con un antivirus non permette di accedere al contenuto della pen drive, se non con qualche escamotage, rendendo problematico il recupero dei dati in essa contenuti. La pericolosità del worm non va sottovalutata, in quanto è possibile che dalla chiavetta al computer venga introdotto un pericolosissimo malware , chiamato Bagle in grado di compromettere seriamente la stabilità del sistema operativo.
Il tool che vi presento si chiama Perlovga Removal Tool. Il programma è freeware e non necessita di installazione. L’archivio compresso pesa poco più di 35 KB e lo potete scaricare da
questa pagina, cliccando sul pulsante rosso. Decomprimete poi il contenuto (quattro file) in una cartella e lanciate l’eseguibile Prt.exe con la chiavetta inserita. Il virus verrà rimosso, e in ogni caso i vostri dati non andranno persi. Come suggerito nel video, per la completa rimozione del malware, il computer dovrà essere riavviato subito dopo la rimozione del malware.
Il tool è compatibile con Windows 2000/Xp e Vista.

WhatsApp verso pagamenti, spunta in rete funzione Payments

WhatsApp sempre più vicina ai pagamenti elettronici. In una nuova versione beta (quindi in fase sperimentale) dell'applicazione per A...