martedì 7 giugno 2011

8 giugno, IPv6 test day

Domani la grande Rete sarà messa sotto stress per il passaggio dal vecchio protocollo IPv4 al nuovo IPv6. L' aggiornamento si è reso necessario perchè il protocollo Ipv4 utilizza 32 bit: ciò significa che il numero di indirizzi assegnabili finora è di 232 , vale a dire 4,2 miliardi di indirizzi.


Con l’aumento vertiginoso di dispositivi connessi alla rete la capacità di reindirizzamento dell’IPv4 si sta esaurendo. Il passaggio all' IPv6 a 128 bit permetterà un numero di indirizzi pari a 2128, cioè 3,4 x 1038 .
Per chi dispone di Windows XP potrebbe essere necessario installare il protocollo IPv6 come qui descritto. Su Vista e Seven il nuovo protocollo è attivo di default.

Nessun commento:

WhatsApp verso pagamenti, spunta in rete funzione Payments

WhatsApp sempre più vicina ai pagamenti elettronici. In una nuova versione beta (quindi in fase sperimentale) dell'applicazione per A...