venerdì 18 settembre 2009

Il potere odia l' informazione libera

Questa volta la libertà di informazione in Rete è seriamente in pericolo ; secondo il giurista Guido Scorza, se il DDL Pecorella-Costa venisse approvato nella sua attuale formulazione, l’informazione in Rete, in Italia, cambierebbe radicalmente. La proposta di legge mira a sottoporre alla disciplina sulla stampa tutti i siti Internet che abbiano natura editoriale. Qualsiasi cosa cio' significhi.

Immagine tratta da http://www.diversamenteoccupati.it/

Nessun commento:

WhatsApp verso pagamenti, spunta in rete funzione Payments

WhatsApp sempre più vicina ai pagamenti elettronici. In una nuova versione beta (quindi in fase sperimentale) dell'applicazione per A...