domenica 5 dicembre 2010

AVG, un vero disastro!

Dopo il falso virus che mise KO milioni di computer due anni fa, AVG ha combinato un nuovo disastro. Stavolta la colpa è di un aggiornamento per AVG 2011 messo a disposizione tre giorni fa e che ha reso inutilizzabili i pc con sistemi operativi Windows Vista/Seven a 64 bit. Infatti dopo l'installazione dell'aggiornamento, l'utente viene invitato a riavviare il computer, ma con raccapriccio si accorgerà che invece del caricamento di Windows, apparirà l'odiosa schermata azzurra e vedrà il computer riavviarsi all'infinito. Il problema si risolve con la reinstallazione di Windows e conseguente perdita di tutti i dati.


AVG invita a seguire il thread appositamente aperto sul suo forum (in inglese), per cercare di recuperare il recuperabile.
Fonte: la Rete.

1 commento:

evilripper ha detto...

non ci posso credere! -_-
fortuna che uso avira!
ciao e complimenti per le 200mila visite! :-D

WhatsApp verso pagamenti, spunta in rete funzione Payments

WhatsApp sempre più vicina ai pagamenti elettronici. In una nuova versione beta (quindi in fase sperimentale) dell'applicazione per A...