sabato 19 aprile 2008

Meraviglie duepuntozero

Sul sito picnik.com viene offerto gratuitamente e senza registrazione l'uso di un un vero e proprio programma di fotoritocco. L'interfaccia è molto intuitiva e user friendly, ma le opzioni sono numerose. Caricate un'immagine dal vostro computer e provate. Cliccate sul pulsante Crea e vi renderete conto di tutti gli effetti speciali messi a disposizione. Le modifiche vanno confermate col pulsante Applica. Come mostrato nel video, si possono uploadare immagini dal vostro blog e dalla rete in generale. E' possibile abbellire le immagini, ridimensionarle, arrotondarne i bordi, ritagliarle, aggiungere testo, cornici e filtri. Ricordatevi, in fase di salvataggio, di rinominare l'immagine, altrimenti perderete l'originale. Il servizio è consigliabile a tutti, per la facilità dell'uso, soprattutto a chi vuole avvicinarsi al mondo del fotoritocco.

6 commenti:

fiore ha detto...

Sei una miniera di informazioni utili e simpatica
Lo so che è dura, ma, in fin dei conti, 5anni passano in fretta ...
o no...
Mandi

Anonimo ha detto...

Veramente ottimo questo sito.
L'ho subito inserito tra i miei link preferiti.
Ciao e grazie
LauraP

girovago ha detto...

Ciao, Laura, mi sento onorato per il tuo commento. Ho messo il tuo sito tra i miei link.

p

Anonimo ha detto...

Anch'io ho messo il tuo link nel mio blog.
Vengo spesso a leggere le tue notizie.
Conosco anche un altro sito che fa ritocco fotografico in stile web2. E' questo: http://www.pikifx.com/
Puoi ottenere effetti simpatici con le cornici e gli effetti. Picnik però è più veloce.
Ciao
LauraP

girovago ha detto...

Ciao, anche il tuo è molto bello. Ne ho trovati altri ( ma sono tutti in inglese):

www.phixr.com (richiede registrazione)
pixer.us
www.snipshot.com
www.fauxto.com

p

gla ha detto...

Divertente e, a tratti, anche poetica la preparazione del "picnik" :-). Molto utile e veloce.
Come sempre, grazzzziiieee!

WhatsApp verso pagamenti, spunta in rete funzione Payments

WhatsApp sempre più vicina ai pagamenti elettronici. In una nuova versione beta (quindi in fase sperimentale) dell'applicazione per A...