domenica 14 dicembre 2008

Grande Fratello Google

Manca poco che ci entri in casa. Sto parlando di Google Street View, la nuova funzionalità di Google, che permette di vedere scorci di città ponendosi a livello della strada, sbirciando tra negozi, strade e tanto altro. In Italia il servizio è disponibile solo su grandi città come Milano, Roma, Firenze e Napoli, ma ha già fatto un anno di rodaggio negli Stai Uniti, Germania, Giappone, Regno Unito e Australia. Per salvaguardare la privacy delle persone, Google le rende irriconoscibili in volto, ma una volta su tre sbaglia. Nelle foto sotto che ho "ripreso" a Roma e Firenze, la signora con gli occhiali e il bimbo sono riconoscibilissimi. Qualcuno non ha gradito queste indebite intrusioni e ha denunciato Google per violazione della privacy. Maggiori dettagli in questo articolo.
Se volete provare il servizio, andate qui, c'è anche un video dimostrativo.

clic per ingrandire

clic per ingrandire

1 commento:

gla ha detto...

Mah... mi preoccupa questo "impossessarsi" delle persone senza il consenso degli interessati. E pensare che a scuola, dentro l'edificio, se intendo esporre una foto degli alunni devo avere il consenso scritto e firmato di tutti i genitori. Pesi e misure diverse ...
Spero che almeno i nostri pensieri restino solo nostri.

:-)

WhatsApp verso pagamenti, spunta in rete funzione Payments

WhatsApp sempre più vicina ai pagamenti elettronici. In una nuova versione beta (quindi in fase sperimentale) dell'applicazione per A...