lunedì 21 gennaio 2013

Il Museo degli oggetti perduti

Un calamaio, una penna da inchiostro, un abaco o una macchina da scrivere.... oggetti che per molti di noi sono solo un ricordo e che gli adolescenti di adesso non hanno conosciuto. Cose superate e soppiantate dalle moderne tecnologie. Fortunatamete qualcuno ha avuto la felice idea di raccogliere questi ricordi in una sorta di biblioteca virtuale fornendoci in un video la data d'invenzione e altre informazioni riguardo al loro uso.
 
Il creatore di questa biblioteca è Jung von Matt, il nome del suo sito non poteva chiamarsi se non Il Museo degli oggetti obsoleti. Consiglio a tutti una breve visita, gli adolescenti potranno conoscere gli antenati dei loro oggetti teconologici, per gli altri sarà un ritorno al passato....con un po' di nostalgia.

Via | 100web2.0

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...