venerdì 8 marzo 2013

Scambiare dati tra pc e smartphone via Wi - Fi con AirDroid

AirDroid è un'utile applicazione che consente una veloce gestione dei file dello SmartPhone attraverso il browser del pc e senza bisogno di connettere il dispositivo al computer, usando la rete Wi-Fi di casa vostra. Nel seguito sono illustrate le procedure per trasferire file verso il computer e viceversa, ma le funzioni sono numerose come potrà accorgersene chi vorrà addentrarsi nelle utilità di AirDroid.
Per prima cosa è necessario scaricare e installare AirdDroid da GooglePlay. Toccate l'applicazione per lanciarla, in questo modo sarete invitati ad accedere al sito http://web.airdroid.com  tramite inserimento di una password.
 
Collegatevi col pc al sito richiesto, inserite la password e cliccate sul tasto Accedi. Oppure potete accedere decodificando il codice QR .
 
In pochi istanti sul vostro computer appariranno le varie cartelle contenute nello SmartPhone. E' necessario usare browser alternativi a Internet Explorer. (Firefox, Chrome, Safari).

 
Cliccando sul pulsante Dettagli potrete accedere a tutte le impostazioni del dispositivo e avere utili informazioni sulla memoria di sistema, sullo spazio disponibile e molto altro.

Per trasferire un file dal dispositivo al pc dovete aprire la directory del file, selezionarlo e premere sul pulsante Scarica. Per copiare un file da pc , cliccate su Carica, cercate il file nel computer e salvatelo nella cartella di destinazione sul vostro dispositivo.  

E' presente il supporto Drug and Drop, per cui il trasferimento da pc a dispositivo può essere effettuato col semplice trascinamento. A operazioni ultimate, toccate su Disconnetti.


Rispetto a KiesAir, AirDroid presenta maggiori funzionalità (Drug and Drop, condivisione appunti tra pc e SmartPhone ... ) e un'interfaccia più gradevole. AirDroid è gratuito, in lingua italiana e si scarica da GooglePlay.

2 commenti:

  1. bel post, molto ben dettagliato e spiegato in modo che tutti lo possano capire, complimenti.

    RispondiElimina
  2. GRAZIE!
    In realtà il mio obiettivo è quello di far capire cose anche complicate usando un linguaggio semplice. Nei tutorial contano molto le immagini.

    RispondiElimina

WhatsApp verso pagamenti, spunta in rete funzione Payments

WhatsApp sempre più vicina ai pagamenti elettronici. In una nuova versione beta (quindi in fase sperimentale) dell'applicazione per A...