lunedì 4 aprile 2011

Lo tsunami giapponese in un'animazione in Flash

L'origine dello tsunami che l'11 marzo scorso ha causato decine di migliaia di morti in Giappone è stato provocato da un terremoto scatenatosi a un centinaio di miglia al largo della costa nipponica, nell'oceano Pacifico. Il repentino spostamento di una faglia ha provocato l'onda anomala che si è abbattuta sulla città di Sendai, ma i cui effetti, seppure smorzati, si sono fatti sentire fino sulla costa occidentale degli Stati Uniti. In questo sito si può visualizzare uno straordinario modello interattivo in Flash sulla dinamica dell'evento. Cliccate successivamente sui pulsanti numerati che vedete in alto a sinistra.


Il terremoto dell' 11 marzo e il conseguente tsunami fanno parte dell'intensa attività sismo-tettonica che caratterizza l' anello di fuoco circumpacifico.

Nessun commento:

Perchè il terremoto in Grecia

Il violento terremoto che ha colpito la Grecia la scorsa notte ( Magnitudo 6.7), arriva dopo una lunga sequenza di sismi che ha interessat...