sabato 20 agosto 2011

Fare il backup della posta (e non solo) con MailBrowserBackup

Prevenire è meglio che curare, questo vale soprattutto per chi nel computer custodisce dati importanti e non ha mai pensato di farne un backup in caso di improvviso crash del sistema operativo che costringa alla formattazione dell'Hard Disk. Tra i dati personali annoveriamo i messaggi di posta elettronica, la rubrica, il profilo di Windows Live Messenger e altro.
MailBrowserBackup è un pratico tool che permette il backup di molti dati, tra i quali i messaggi di posta elettronica di Outlook Express, WindowsMail, Windows Live Mail e Thunderbird, oppure il profilo di Windows Live messenger.


Il programma è stand alone, quindi non si installa e viene rilasciato sotto licenza GNU GPL. L'uso è semplicissimo; dopo aver scaricato MailBrowserBackup, basta decomprimerlo in una cartella e lanciare l'eseguibile. Mettete la spunta su cosa volete salvare e premete sul pulsante Backup.


Il backup consisterà di un unico file con estensione mbb che andrà chiuso in una cartella e copiato in un supporto esterno. Il programma non prevede backup incrementali, per cui vi consiglio di farne uno alla settimana.
Per ripristinare i dati salvati, a seguito della formattazione, basta lanciare il tool, cliccare sul pulsante Restore e cercare il backup precedentemente creato.


Tutto verrà rimesso al suo posto, io l'ho provato e devo ammettere che MailBrowserBackup è affidabile e veloce.
MailBrowserBackup è compatibile con Windows XP e Vista/7 e si scarica da qui.

Nessun commento:

WhatsApp verso pagamenti, spunta in rete funzione Payments

WhatsApp sempre più vicina ai pagamenti elettronici. In una nuova versione beta (quindi in fase sperimentale) dell'applicazione per A...