sabato 6 febbraio 2010

Fare il backup della posta Gmail

Gmail-backup è un piccolo programma che permette di effettuare il backup dell'intera casella di posta gmail. L'uso è semplicissimo. Dopo aver lanciato Gmail-backup , scegliete la cartella in cui salvare le vostre e-mail (oppure createne una nuova) mediante il tasto Directory e poi premete sulla voce Backup. Vedrete la cartella riempirsi di tante bustine chiuse in formato eml . Le mail potranno successivamente essere lette off-line con Outlook Express o Windows Mail.


L'intera operazione può durare molti minuti, dipende dal numero di mail della casella di Posta in arrivo. Perchè tutto funzioni è necessario attivare il protocollo IMAP mediante la seguente procedura:
dopo aver effettuato l'accesso col vostro account gmail, cliccate su Impostazioni, poi su Inoltro e POP/IMAP. Scorrete la pagina fino quando trovate l'opzione Accesso IMAP. A questo punto spuntate la voce Attiva IMAP.

Gmail-backup si scarica da questa pagina, l'ultima versione è Gmail-Backup-0.107.

5 commenti:

  1. Programma interessantissimo: complimenti!

    RispondiElimina
  2. Grazie e benvenuta nel mio blog!

    RispondiElimina
  3. Scusami,non capisco l'utilità del leggere le mail in outlook off line e non direttamente in outlook senza bisogno di eseguire nessun backup ma solo configurando l'account gmail.

    RispondiElimina
  4. Il post ha solo uno scopo informativo. Ti rammento che molti leggono la posta sulla web mail, non per scelta, ma perchè non sono capaci di configurare il client. Il programma suggerito potrebbe essere una soluzione per (ri)leggersi le mail sul computer. Senza essere connessi a Internet.
    Adesso guardo la Littizzetto.
    Buona serata! ;-)

    RispondiElimina
  5. cavoli ora lo provo solo che dentro gmail ho tipo 4 giga di roba quanto tempo ci metterà? :-D
    cmq è utile nel caso remoto google revocasse l'accesso o esplodessero le sue webfarm... quei dati li ho solo li'!
    ciao

    RispondiElimina

WhatsApp verso pagamenti, spunta in rete funzione Payments

WhatsApp sempre più vicina ai pagamenti elettronici. In una nuova versione beta (quindi in fase sperimentale) dell'applicazione per A...