venerdì 21 marzo 2008

21 marzo

Oggi, 21 marzo, inizia astronomicamente la primavera. Il 21 marzo il giorno è lungo esattamente come la notte in tutti i punti della terra (da cui il nome equinozio di primavera), perché il circolo di illuminazione, quella linea immaginaria che separa il giorno dalla notte, divide in due parti uguali tutti i paralleli.

clicca per ingfrandire

Circolo di illuminazione il 21 marzo e il 23 settembre


All’equatore la durata del giorno è uguale a quella della notte tutti i giorni dell'anno, perché il circolo di illuminazione, potendo essere considerato un diametro terrestre, passa sempre per il centro della terra e quindi divide l'equatore in due parti uguali. Inoltre oggi, a mezzogiorno in punto, sempre all’equatore, il sole starà allo zenit, ossia esattamente sulla verticale dell’osservatore. Da domani in poi, nel nostro emisfero, la durata del giorno aumenterà progressivamente rispetto alla notte, fino il 21 giugno, giorno del solstizio estivo. Dal 22 giugno in poi (sempre nel nostro emisfero) succederà esattamente il contrario, cioè la durata della notte aumenterà rispetto a quella del giorno, fino al 23 settembre, giorno dell’equinozio d’autunno, in cui si verificheranno le stesse condizioni del 21 marzo.


clicca per ingrandire

Diversa inclinazione dei raggi solari nei solstizi e negli equinozi


Tutto questo succede perché l’asse terrestre non è perpendicolare rispetto al piano dell’orbita terrestre. La sua inclinazione provoca l'alternarsi delle stagioni.

clicca per ingrandire

Solstizi ed equinozi

Se l’asse terrestre fosse perpendicolare al piano dell’orbita, il giorno sarebbe sempre uguale alla notte in tutti i punti della terra e non esisterebbero le stagioni. Esisterebbe un’eterna primavera... molto gradevole all'inizio, ma, diciamo la verità, dopo qualche anno andremmo tutti in paranoia.
Curiosità. Per conoscere la latitudine di una località, sottraete da 90° il valore in gradi dell’altezza del sole a mezzogiorno del 21 marzo. Oppure se volete sapere quanto è alto il sole sull’orizzonte a mezzogiorno di oggi su una certa località, sottraete da 90° il valore della latitudine della località.
Domenica è Pasqua. Noi festeggiamo la Pasqua Cristiana, che cade la prima domenica successiva al primo plenilunio di primavera. E oggi, oltre che il primo giorno di primavera, è anche il primo plenilunio di primavera.
A proposito di primavera...Buona Pasqua a tutte le visitatrici e a tutti i visitatori.

10 commenti:

  1. caro girovago
    hai tenuto una vera "lectio magistralis" in cui emergono sensibilità e competenze utili a tutti noi. Cose che oggi non siamo abituati a sentire dato che nuotiamo perennemente nelle più svariate banalità. Benvegano dunque le tue digressioni scientifiche in un mondo italiano in cui imperversano ancora superstizioni e dottrine che oblubilano le menti di noi giovani di spirito.
    Tanti auguri laici di buon equinozio e di una fortunata primavera.

    i tre moschettieri

    RispondiElimina
  2. i tre moschettieri

    ... e io sono Babbo Natale.... scherzi a parte, grazie dei complimenti anche se non so chi siete. Purtroppo si fa molta confusione tra l'astronomia, che è una scienza, e l'astrologia, che pretende di esserlo e dice un sacco di idiozie e falsità (a pagamento), pensando di prevedere questo o quello semplicemente guardando le stelle o consultando la data di nascita.
    Auguri anche a voi.

    RispondiElimina
  3. Ho colmato le mie lacune sulle conoscenze astronomiche e apprezzato le illustrazioni. continui così.....

    muzza

    RispondiElimina
  4. Complimenti! Ancora una volta hai saputo essere chiaro, preciso, mirato, essenziale.
    Ma, accidenti al paragrafo Curiosità! Al momento mi si è inghippato il cervello con quei conteggi, sigh! Credo proprio che dovrò applicarmi nello studio :-((( ... Magari dopo Pasqua :-)))))))))
    Auguri anche a te e al tuo blog!

    RispondiElimina
  5. Grazie, altrettanto a te.
    Ciao.

    RispondiElimina
  6. Buona Pasqua anche a te, Girovago!

    RispondiElimina
  7. buona Pasqua a te girovago!
    Avrei una domanda
    come si fanno amettere sul blog i link amici e le canzoni da ascoltare

    RispondiElimina
  8. Dovresti dirmi se hai il blog con Google. Cioè se l'indirizzo del tuo blog è http://xxx.blogspot.com. In questo caso mi è più facile spiegarti. Ma anche se hai il blog con altri (Libero, Splinder, ecc..) non è difficile spiegartelo.
    Ciao.

    RispondiElimina
  9. La classe non è acqua...Ti seguo sempre più volentieri...

    RispondiElimina
  10. Tra super esperti e super appassionati vi intendete! Ciao, fiore e ciao, girovago!

    RispondiElimina